g8 university summit

Nonostante la mobilitazione preannunciata dalla Rete contro G8, è sempre più atteso il doppio appuntamento con il G8 University Summit 2009 a Torino dal 17 al 19 maggio e il G8 University Students’ Summit, a Palermo dall’8 al 9 maggio.

Il G8 dell’Università è promosso dalla Fondazione CRUI, dal Politecnico di Torino e Commissione Italiana per l’UNESCO ed ha come obiettivo la discussione e il confronto sul ruolo dell’educazione per creare una società “sostenibile” e responsabile. Ecco il programma dell’evento.

Il programma del 2009 G8 University Summit “Education for a Sustainable and Responsible Society” a Torino dal 17 al 19 maggio:

  • Domenica 17 maggio, ore 18:  Golden Palace Hotel, cocktail di apertura
  • Domenica 17 maggio, ore 20.15: Apertura della reception  presso il Museo Nazionale del Cinema, saluto delle autorità politiche venete e torinesi.
  • Lunedì 18 maggio, ore 9.30 presso il Politecnico di Torino, Castello del Valentino: inizio dei lavori e conferenza “Dal G8 University Students Summit al G8 Rectors Summit”, sessioni parallele di discussione sulle “4 E”: Economia, Etica, Ecologia, Energia.
  • Martedì 19 maggio, ore 9.30 presso il Politecnico di Torino, Castello del Valentino: chiusura dei lavori e “dichiarazione finale” a cura del Comitato organizzativo; a seguire conferenza stampa alle ore 13.25.

Il programma del2009 University Students’ Summit “Education for sustainable development, Culture of Lawfulness and Legacy of Peace”, a Palermo dall’8 al 9 maggio 2009.

  • Venerdì 8 maggio, ore 14.30 presso il Salone di Maggio della Società Siciliana per la Storia Patria: apertura dei lavori e interventi di autorià istituzionali. Alle ore 21.15 presso il Teatro Bellini, proiezione di un video documentario; a seguire concerto.
  • Sabato 9 maggio, ore 9.30 presso il Salone di Maggio della Società Siciliana per la Storia Patria: dibattito, stesura del rapporto sull’Educazione per lo sviluppo sostenibile, “dichiarazione finale” a cura del presidente della CRUI Enrico  Decleva e chiusura dei lavori.