Borse Laviosa Lincei 2012 archeologia

L’Accademia Nazionale dei Lincei con il reddito del lascito della Prof.ssa Clelia Laviosa bandisce un concorso a tre borse di studio per la partecipazione a corsi di perfezionamento presso la sede di Atene della Scuola Archeologica Italiana di Atene (Saia).

A chi sono rivolte

Le borse Laviosa Lincei 2012 archeologia sono rivolte a studiosi intenzionati a portare avanti un progetto di ricerca alla Scuola Archeologica Italiana di Atene nei settori scientifici della preistoria e protostoria egea, archeologia e storia dell’arte greca e romana, archeologia e storia dellarte tardo-antica e proto-bizantina, epigrafia e antichità greche, architettura antica.

L’importo e la durata

Il corso di perfezionamento coperto dalle borse Laviosa Lincei 2012 archeologia avrà la durata di 9 mesi e alla fine di esso la Scuola Archeologica Italiana di Atene rilascerà un attestato di frequenza. Ai vincitori delle borse Laviosa Lincei 2012 archeologia sarà corrisposto un assegno di 650 euro mensili (al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge) pagabile in rate anticipate. Saranno inoltre rimborsate le spese di viaggio dalla località di residenza ad Atene e viceversa.

I requisiti

Non sono ammessi al concorso per borse Laviosa Lincei 2012 archeologia candidati che occupino un posto di ruolo presso università, amministrazioni pubbliche, enti e organismi pubblici. Una commissione valuterà i candidati attraverso un colloquio che verterà sui titoli scientifici e accademici e sul progetto di ricerca presentato.

Come e quando fare domanda

La domanda di ammissione al concorso per le borse Laviosa Lincei 2012 archeologia dovrà essere inviata alla Segreteria dell’Accademia Nazionale dei Lincei – Via della Lungara, 10 – 00165 Roma – entro il 15 febbraio 2012 (data del timbro postale). La stessa dovrà essere corredata dai titoli di merito scientifici, accademici, amministrativi, nonché da un dettagliato programma della ricerca che si intende svolgere in Grecia. Il bando completo è disponibile sul sito dell’Accademia Nazionale dei Lincei.