borsa studio cnr

A chi è rivolta

Il CNR offre una borsa di studio ai laureati in lettere e filosofia-scienza dei beni culturali, per effettuare studi e ricerche inerenti l’Area scientifica “Scienze dell’antichità, filologico letterarie e storico-artistiche” da usufruirsi presso l’Istituto per i Processi Chimico-Fisici del CNR sede di Pisa nell’ambito del Progetto “Monitoraggio e Diagnostica degli Affreschi del Camposanto Monumentale di Pisa”.

L’importo e la durata

L’ammontare della borsa di studio e ricerca è di 45.000,00 euro annui lordi, finanziata dalla Regione Toscana ha durata annuale e può essere rinnovata fino ad un massimo di tre anni se si raggiungono gli obiettivi prefissati nel progetto.

I requisiti richiesti

Il concorso è aperto a quanti abbiano conseguito diploma di laurea in lettere e filosofia indirizzo storico-artistico con il precedente ordinamento, ovvero laurea specialistica lettere e filosofia-scienza dei beni culturali o dottorato di ricerca in Storia delle arti visive, o titoli equivalenti presso istituzioni universitarie straniere legalmente riconosciute, da non oltre otto anni alla data di scadenza del bando.

Il borsista dovrà conoscere:

  • le metodologie di restauro nel ‘900
  • le vicende storiche di restauro degli affreschi del Camposanto nonché dei risultati della diagnostica realizzata nel corso degli ultimi trent’anni
  • la filosofia strutturale nel Sistema Informativo adottato per la documentazione dei restauri degli affreschi del Camposanto (SICAR/web based)

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione va inviata, secondo il modello allegato al bando di concorso, entro il 15 marzo 2010 all’Istituto per i Processi Chimico-Fisici del CNR, Area della Ricerca, via G. Moruzzi, 1 – 56124 Pisa.

Alla domanda devono essere allegati i documenti elencati sul bando di concorso.