Borsa di studio Alessandro Pavesi diritti umani 2014

La Fondazione Alessandro Pavesi Onlus mette a disposizione una borsa di studio destinata al perfezionamento degli studi nel campo dei diritti umani.

A chi è rivolta

La borsa di studio Alessandro Pavesi diritti umani 2014 è destinata a cittadini italiani in possesso di laurea di secondo livello conseguita presso un’università italiana nel periodo compreso tra il 31 luglio 2011 e il 31 gennaio 2014, data di scadenza del bando. Si richiedono inoltre l’assenza di condanne penali e un’ottima conoscenza della lingua del Paese presso cui si intende utilizzare la borsa.

L’importo e la durata

La borsa di studio Alessandro Pavesi diritti umani 2014 prevede un importo di 12.400 euro e comporta la frequenza per l’anno accademico 2014-2015 di un corso di perfezionamento scelto dal candidato, che sia in linea con gli studi svolti nel campo dei diritti umani e di durata non inferiore ai 6 mesi. Le borse possono essere fruite presso università degli Stati Uniti, del Canada, dell’Europa oppure possono essere utilizzate per svolgere un tirocinio presso un’organizzazione internazionale.

I requisiti

Possono candidarsi per la borsa di studio Alessandro Pavesi diritti umani 2014 i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • laurea di secondo livello conseguita presso un’università italiana;
  • laurea conseguita nel periodo compreso tra il 31 luglio 2011 e il 31 gennaio 2014;
  • ottima conoscenza della lingua del Paese di destinazione per la fruizione della borsa;
  • assenza di condanne penali.

Come e quando presentare domanda

Le candidature valide per richiedere la borsa di studio Alessandro Pavesi diritti umani 2014 devono essere inviate entro il 31 gennaio 2014. La domanda deve essere compilata utilizzando il modulo presente sul sito web della Fondazione Alessandro Pavesi Onlus e spedita a mezzo raccomandata alla Fondazione Alessandro Pavesi Onlus, via Crispi 74, 80121 Napoli.

Bando borsa di studio Alessandro Pavesi diritti umani 2014