classifica censis 2010 atenei medi

classifica censis 2010 atenei medi

Prima fra tutti gli atenei italiani nella classifica di Censis-Repubblica 2010 l’Università di Trento con un punteggio medio di 102,6 quest’anno è anche la prima della sua categoria, quella degli atenei medi, vale a dire con iscritti tra i 10mila e i 20mila studenti.

Subito a seguire l’Università di Siena con punteggio 100,3 – che sale di un posto rispetto allo scorso anno – e l’Università di Sassari con punteggio 99,2 – l’anno scorso prima della categoria – che si piazzano rispettivamente al secondo e terzo posto.

Una discesa forte c’è stata per l’Università di Brescia, arrivata seconda tra i medi atenei in classifica nel 2009, quest’anno settima con un punteggio medio pari a 95,5.

Quarto, quinto e sesto posto per Trieste, Modena e Reggio Emilia e Università di Ancona. Subito a seguire troviamo Macerata, Urbino, Udine, Cassino, Ferrara, la Ca’Foscari di Venezia, Bergamo, Catanzaro.

Ultime della classe le Università di Reggio Calabria, Foggia e Napoli Parthenope, classificatesi rispettivamente agli ultimi tre posti con punteggi medi di 76,1, 74,8 e 67,4.

Per quanto riguarda l’Università di Trento, la migliore tra tutti gli atenei italiani per la classifica di quest’anno, la pagella è davvero ottima sia per le borse di studio (110 punti) che per il web (110), ma anche per l’internazionalizzazione (109), e per i servizi (102). Le strutture d’ateneo hanno raggiunto invece un punteggio di 91.