appuntamenti settimana

appuntamenti settimana

Fuga e rientro dei cervelli, riforme nel settore pubblico, laureati e lavoro, riforma universitaria. Sono queste le tematiche al centro della settimana che si apre oggi con due appuntamenti in Lombardia e si chiude domenica con una importante rassegna internazionale dedicata dall’Università di Cordoba (Belgio) alla mobilità di studenti e laureati in Europa. Vediamo in dettaglio quali sono gli appuntamenti da non perdere nella settimana dal 10 al 16 maggio.

Oggi, le università della Lombardia organizzano una giornata dedicata alla mobilità dei ricercatori intitolata “Mobilità dei ricercatori: opportunità di finanziamenti nazionali, europei e internazionali”. La partecipazione all’evento è libera, previa registrazione online.

Sempre oggi, alla Bocconi di Milano, una giornata dedicata alle riforme nella PA, all’interno della quale saranno presentate le proposte degli studenti che hanno partecipato al concorso: “Dà voce alle tue idee”. Interviene il ministro Brunetta.

Martedì 11 maggio, ore 9, all’Università di Catania – aula magna “Oliveri” della facoltà di Ingegneria – c’è “Come trovare il lavoro che fa per te“, il primo workshop di orientamento al lavoro per il ciclo organizzato dal Cof e rivolto a studenti e neolaureati

Giovedì 13 maggio, l’Università Lumsa di Roma ospita un convegno dedicato al sistema universitario e intitolato “Riprogettare l’università: la parola agli atenei“, intervengono: Giuseppe Dalla Torre, Rettore LUMSA; Massimo Egidi, Rettore LUISS Guido Carli; Guido Fabiani, Rettore Roma Tre; Luigi Frati, Rettore Sapienza; Renato Lauro, Rettore Tor Vergata; Vincenzo Lorenzelli, Rettore Campus Biomedico.

Venerdì 14 maggio, all’Università di Milano Bicocca una giornata dedicata a laureati e lavoro con la presentazione della VI indagine occupazionale STELLA sui laureati 2008 a un anno dalla laurea e sui laureati 2006 a tre anni dalla laurea

Segnaliamo inoltre che domenica 16 maggio, all’Università di Cordoba (Belgio), inizia la conferenza annuale dell’ACA (Academic Cooperation Association) intitolata “Brains on the move. Gains and losses from student mobility and academic migration”, e dedicata alla mobilità accademica in entrata e uscita.