inserzioni lavoro

Sia sui giornali cartacei che in rete si trovano ogni giorno molte inserzioni delle aziende che cercano personale. Ma come si capisce quali inserzioni vanno prese in considerazione e quali scartate? Leggere gli annunci di lavoro significa valutare le offerte delle aziende secondo alcuni criteri di attendibilità.

Per leggere gli annunci di lavoro e riuscire a compiere la giusta scrematura gli esperti consigliano di tenere presenti le seguenti regole generali:

  • dare priorità agli annunci ben leggibili, chiari e firmati;
  • puntare su quelli di grandi dimensioni;
  • assicurarsi che compaiano negli spazi appositi dedicati a questo tipo di inserzioni;
  • devono essere sintetici ed esaustivi;

Inoltre è bene tenere presente che le aziende più serie mandano in ogni caso, sia se negativa sia se positiva, una risposta alla vostra candidatura.
Saper leggere gli annunci di lavoro, inoltre, significa anche essere in grado di verificare tramite una ricerca su internet la reale esistenza e il profilo dell’eventuale datore di lavoro. Telefonare per ricevere informazioni è, invece, un’iniziativa che è meglio prendere solo in un secondo momento.

Un linea guida fondamentale, in sintesi, è sempre comunque quella di leggere gli annunci di lavoro con la massima attenzione e diffidare da quelli che appaiono troppo generici, anonimi, poco chiari, se non addirittura ambigui.

Nel leggere gli annunci di lavoro è bene rispondere alle inserzioni che indicano in modo preciso un codice (ad es. Rif. Cs003) e un recapito ai quali fare riferimento per inviare il proprio curriculum, accompagnato dalla lettera di presentazione ed , eventualmente, dalla lettera di referenze.