Erasmus Londra

Londra più che mai è la capitale d’Europa, metropoli cosmopolita, dinamica ed eclettica, ma anche unica perchè qui convivono insieme etnie diverse ben integrate, un vero e proprio melting pot. Se c’è una città da scoprire lentamente è proprio Londra, piena di possibilità da sfruttare, in cui ci si ambienta facilmente e ci si separa difficilmente. Se si opta per l’Inghilterra, l’Erasmus a Londra è un’esperienza che arrichisce sul lato formativo ma anche su quello personale. La London School of Economic and Political Science a Houghton Street – per esempio – è uno dei college più prestigiosi a Londra, e fare l’Erasmus a Londra in questa università è il sogno di molti studenti.

Come muoversi

A Londra ci si muove principalmente con la metropolitana chiamata dai londinesi “The Tube” o anche “Underground”, aperta dalle 5.00 di mattina fino alle 12.30 di notte durante la settimana e fino alle 22.30 la domenica. La rete metropolitana londinese è la più antica del mondo e la seconda per estensione. Gli studenti possono acquistare un abbonamento mensile che può coprire una o più zone. Un altro mezzo di trasporto, tipico di Londra, sono i bus rossi a due piani sui quali si può salirea “al volo” nelle varie fermate. Anche i taxi sono famosi, con una linea spesso dal design antico, sono i più comodi al modo, perchè internamente molto spaziosi. Gli studenti dell’Erasmus a Londra devono provarli almeno una volta, ma solo una perchè sono costosi.

Dove dormire

Trovare un alloggio a Londra non è difficile. Le offerte sono moltissime e in pochi giorni si può trovare una sistemazione adatta alle proprie esigenze, sia online attraverso i tanti siti specializzati, sia in loco quando si arriva a Londra. Gli studenti dell’Erasmus a Londra possono trovare un posto letto nelle residenze dell’università, come per esempio nel campus del rinomato Imperial College, valutata tra le migliori università del mondo per la scienza sia nella ricerca che nella formazione. Per gli ostelli c’è l’imbarazzo della scelta, un sito di riferimento per gli studenti Erasmus a Londra può essere Hostel London o l’ YHA.

Mangiare e bere

La cucina inglese
non è certo tra le più apprezzate e questo da subito crea un pò di insofferrenza tra gli studenti dell’Erasmus a Londra. A Londra è pieno di pub dove solitamente gli inglesi si incontrano per bere una birra dopo il lavoro, e magari mangiare anche un pasto completo perchè verso le 23.00 questi locali chiudono. Se si divide un appartamento con altri studenti, il consiglio è di fare la spesa al supermercato e mangiare a casa, anche per variare sul cibo che nei ristoranti o pub è quasi sempre lo stesso.

Tempo libero e divertimento

Sul divertimento, cose da fare, vedere e scoprire, Londra non ha paragoni. Anche solo girare a piedi per la città, o spostarsi da una fermata all’altra della metropolitana, non ci si annoia mai. Le cose da vedere curiose e uniche sono in ogni angolo e strada di Londra. I luoghi più famosi sono Piccadilly Circus, Covent Garden, dove c’è l’antico mercato oggi completamente ristrutturato in chiave moderna, con tante luci, attrazioni, vetrine, bar dove bere un caffè. E poi anche i mercati di Camden Town o Portobello Road dove fare shopping. Ogni quartiere è caratteristico. Dall’elegante Nottingh Hill, a Shepherd’s Bush zona afro ad una fermata di metro da Holland Park. Gli studenti dell’Erasmus a Londra possono muoversi anche in bicicletta, magari per fare un giro ad Hyde Park. I musei spesso sono gratuiti compreso il British Museum.

Londra online

Gli indirizzi utili da segnarsi per l’Erasmus a Londra:

Londra, informazioni, trasporti pubblici, biciclette.