"First things first", è questo il claim della campagna lanciata nelle università del Sudafrica dal ministero della Salute. Perché le cose più importanti, come il test hiv, si fanno per prime, ovvero al primo anno di università. Si tratta di uno dei programmi di "screening" più ambiziosi mai messi  in campo nel... (continua...)