Tag: ricerca

sapere caricato nel cervello

Addio studio, il sapere sarà caricato nel cervello automaticamente

Come in un hard disk, il sapere sarà caricato nel cervello senza studiare. Il sogno degli studenti di tutti i tempi potrebbe diventare realtà grazie a una ricerca degli scienziati degli HRL Laboratories, con sede in California (USA), che hanno detto di aver sviluppato un simulatore in grado di immettere... (continua...)
onde gravitazionali esistono

Le onde gravitazionali esistono. Dopo 100 anni confermata la teoria di Einstein

Curvature nello spazio-tempo che si propagano come un'onda: questo sono, in estrema sintesi, le onde gravitazionali. La loro esistenza era stata ipotizzata da Albert Einstein nell'ambito della teoria della relatività generale, ma era rimasta priva di conferme per cento anni. Fino a ieri, quando dagli Stati Uniti e... (continua...)
piano governo letta per sostenere ricerca e innovazione

Un piano da 250 milioni per sostenere la ricerca e l’innovazione. Letta: “Siamo sicuri che funzionerà”

Una serie di misure per "dare un input molto forte a ciò che porta più ricerca e innovazione nell'attività di impresa", incentivando l'assunzione di laureati. Questo l'obiettivo del piano varato dal Consiglio dei ministri per il 2014, finanziato con fondi comunitari e nazionali per un totale di 250 milioni di euro... (continua...)
premi ig nobel 2013

Premi Ig Nobel, quando la ricerca diventa “improbabile”: tra i riconoscimenti 2013 c’è anche un po’ di Italia

Puntuali come ogni anno, sono arrivati i premi Ig Nobel. In attesa dei più prestigiosi e lusinghieri riconoscimenti svedesi, la rivista "Annals of Improbable Research" premia la ricerca "che fa ridere e poi pensare". Com'è tradizione fin dal 1991, anno della nascita degli Ig Nobel, i premi sono andati alle ricerche più bizzarre... (continua...)
ministro carrozza docenti universitari devono fare ricerca

“Fare ricerca per non trasmettere un sapere superato”. Il monito del ministro Carrozza ai docenti universitari

I docenti universitari devono fare ricerca, altrimenti rischiano di trasmettere un sapere superato. Questo il pensiero del ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza, che in un'intervista pubblicata oggi su Il Mattino sottolinea l'importanza di condurre... (continua...)