Tag: proteste

proteste udu test ammissione universita' 2014

“Il 60 per cento dei corsi di laurea è a numero chiuso”: l’UDU protesta contro i test di ammissione all’università

Quella contro i test di ammissione è una delle battaglie storiche dell'Unione degli Universitari (UDU) che, nonostante la volontà espressa e ribadita dal ministro dell'Istruzione Stefania Gianni di abolire quello di Medicina già dal prossimo anno, non è ancora soddisfatta. Il numero dei corsi con uno sbarramento... (continua...)
#medicisenzafuturo contro tagli borse specializzazioni mediche

#medicisenzafuturo: gli aspiranti specializzandi in Medicina si mobilitano contro i tagli alle borse

#medicisenzafuturo, #governoascoltaci e #curatevidichivicura: gli aspiranti specializzandi lanciano un grido d'allarme. Con una petizione online e una manifestazione oggi a Roma contro i tagli alle borse di formazione post laurea che mettono a serio rischio il loro futuro professionale. Il ministro... (continua...)
studenti no monti day

“No Monti Day”, anche gli studenti in corteo. Cambio di percorso e momenti di tensione con le forze dell’ordine

Anche gli studenti hanno preso parte al "No Monti Day",  sfilando ieri per le strade della Capitale insieme ad altre migliaia di persone unite per protestare contro l'aumento delle tasse e i tagli operati dal Governo. La manifestazione era stata indetta da diverse sigle sindacali, dai partiti di sinistra che non appoggiano l'esecutivo... (continua...)
edisu piemonte

Borse di studio in Piemonte, studenti e dipendenti Edisu in piazza a Torino

L'Ente per il diritto allo studio universitario del Piemonte è chiamato oggi a far luce una volta per tutte su risorse e obiettivi con l'approvazione del bilancio 2012. L'Ente è ormai a rischio commissariamento dopo che la Regione ha tagliato il 60 per cento dei fondi e dopo che, per la prima volta sono state erogate... (continua...)
cile proteste

Cile, studenti ancora in marcia: “Combattiamo contro l’apartheid dell’istruzione”

Hanno iniziato a scendere nelle strade di Santiago i primi giorni di agosto, e stanno proseguendo dandone notizia a tutto il mondo. Un'eco che si espande anche per la reazione del governo cileno e per i numerosi arresti effettuati con l'obiettivo di arginare le proteste e fermare i gruppi di violenti che si inseriscono... (continua...)