Home News Cronaca Lezioni universitarie per tutti, a Padova in partenza un MOOC gratuito sui...

Lezioni universitarie per tutti, a Padova in partenza un MOOC gratuito sui diritti umani

0

Anche l’Università di Padova sbarca nel mondo dei corsi online aperti a tutti. Il suo debutto avverrà con un MOOC gratuito sui diritti umani intitolato “Human rights: global and local protection”, che partirà il prossimo 30 gennaio. Per lanciarsi in questa nuova esperienza l’ateneo veneto ha scelto di stipulare una partnership con iversity, azienda con sede a Berlino che si occupa di fornire i famosi massive open online courses (MOOC) e che ha raggiunto più di mezzo milione di iscritti.

Per poter seguire il MOOC gratuito sui diritti umani dell’Università di Padova basta avere una connessione a Internet e iscriversi. Non occorre possedere uno specifico background culturale, né sono richiesti particolari titoli di studio. Al termine del corso, chiunque abbia seguito le lezioni otterrà un certificato di frequenza rilasciato dall’ateneo.

Il MOOC gratuito sui diritti umani dell’Università di Padova sarà tenuto interamente in inglese e, videolezione dopo videolezione, consentirà agli studenti di addentrarsi nel mondo delle norme in merito, di conoscere le istituzioni che si occupano della tutela di questi diritti e di familiarizzare con le procedure di promozione e protezione degli stessi. A tenere le lezioni sarà il professor Paolo De Stefani, docente di International and European Law of human rights e Tutela internazionale dei diritti umani presso l’ateneo veneto, che si avvarrà della collaborazione dello staff del Centro di Ateneo per i diritti umani. Per ulteriori informazioni sul MOOC gratuito sui diritti umani e per iscriversi basta visitare la pagina https://iversity.org/en/courses/human-rights-global-local-protection. Il corso conta già oltre 3mila iscrizioni.

L’Università di Padova è il primo ateneo veneto ad esplorare il mondo della formazione gratuita a distanza, ma in Italia esistono già altre esperienze, alcune delle quali abbastanza consolidate, come quella de La Sapienza, della Bocconi e del Politecnico di Milano, che hanno già abbracciato la filosofia della diffusione gratuita e democratica del sapere che sta dietro al crescente successo dei corsi online gratuiti e aperti a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *