Home News Università estere Università di Edimburgo, al via un corso on line gratuito per imparare...

Università di Edimburgo, al via un corso on line gratuito per imparare tutto su ufo e alieni

5

Per gli appassionati di ufo e alieni è in arrivo una grande novità dall’Università di Edimburgo, in Scozia: si tratta di lezioni in versione digitale, tramite le quali è possibile approfondire lo studio dei nuovi mondi e delle loro vite aliene. Argomenti fino a oggi trattati da qualche ufologo o cacciatore di extraterrestri fai da te, ma mai proposti in un corso di studi specifico. Una vera e propria “sorta d’introduzione all’Astrobiologia, campo di studi che affronta interrogativi di ampio interesse”.

Più nel dettaglio, questo corso su ufo e alieni si colloca nell’ambito di un particolare progetto. L’Università di Edimburgo, infatti, è la prima del Regno Unito a far parte di un consorzio promosso dalla Stanford University della California, affinché, a chi ne abbia voglia, siano offerte lezioni gratuite e telematiche su qualsiasi argomento. Altri rinomati atenei che hanno aderito a questa iniziativa sono quelli di Princeton e di Berkeley. Finora questo gruppo, chiamato Coursera, ha organizzato corsi per più di 650.000 studenti, appartenenti a ben 190 Paesi.

Le lezioni su ufo e alieni saranno coordinate dal direttore del Centro per l’Astrobiologia del Regno Unito, Charles Cockell. Si svolgeranno in tutto in cinque settimane, per un impegno da parte degli studenti di sole quattro ore settimanali. “Studieremo – spiega il docente che si occuperà del corso – alcune delle missioni spaziali impegnate nella ricerca della vita nel nostro sistema solare, ma anche sui pianeti orbitanti attorno a stelle distanti”. Non solo, i temi trattati saranno tanti altri: ad esempio, l’origine e l’evoluzione della Terra oppure le implicazioni che le vite aliene possono avere nella nostra società.

Sui giornali inglesi si è parlato perfino della possibilità che in questo corso, promosso dall’Università di Edimburgo, siano introdotti fondamenti della tecnica fotografica, in modo che d’ora in poi gli alieni siano immortalati in maniera più chiara e definita. “Almeno così – spiega il Daily Mail – i futuri incontri ravvicinati saranno accompagnati da immagini un po’ più nitide dei soliti puntini sfocati in mezzo al cielo”.

5 Commenti

  1. Salve a tutti è interessante che siano proposti degli studi online riguardante gli u.f.o,spero che siano efficaci per l altra parte di persone, che sono chiusi e vedono tutto ciò ancora come un film di fantascienza.Io credo all esistenza aliena perchè è evidente che esistono altre forme di vita lontano anni luce dalla terra e poi perchè sono stato testimone oculare di oggetti non identificati per più di una volta,e i miei dubbi sono diventate certezze.Non so fino a quando chi ne ha i resti e l oggettiva prova riuscirà,a mantenere il segreto perchè la verità alla fine uscira fuori con o senza l aiuto di chi ha cercato per anni di nascondere l evideza.Temo per tutti quelli che non sono preparati piscologicamente al futuro,secondo me(non lontano) evento.Spero che tuttò cio renderà giustizia à chi è stato messo in ridicolo,per testimoniare la propria esperienza ed è stato preso per pazzo.La realtà ora è un altra (è pazzo chi non crede).vi saluto

  2. Cara Vulca finalmente abbiamo la possibilità di studiare una materia occultata dai media con esperti del settore,credo invece che questo corso avrà un grande successo e non è un caso che una delle materie riguarda le tecniche fotografiche per immortalare la presenza di vita aliena visto che nella maggior parte dei casi a distanza ravvicinata ogni tipo ti tecnologia và fuori uso..
    Credo che chiunque abbia intenzione di seguire il corso debba rispettare non solo l’iniziativa promossa dall’universita ma tutte le persone che mettono a disposizione i loro studi,ricerche,avvistamenti e testimonianze a nostra disposizione per approfondire questo tema che ripeto viene occultato da moltissimi anni.
    Posso garantire a chiunque sia interessato che vedremo cose dell’altro mondo,e prepararci ad un incontro con vita aliena con la giusta preparazione può solo che darci vantaggi.
    Non dimentichiamoci che parliamo di civiltà che potrebbero avere miliardi di anni di evoluzione rispetto alla nostra e invito tutti ad essere poco presuntuosi e ascoltare bene le parole e i consigli di scienziati,astronomi,ufologi,militari e testimoni.
    Buon Viaggio a tutti.
    Grigio Terrestre

  3. L’unica cosa che anche loro dimenticano è che in genre tali incontri o avvistamenti avvengono per cas, spontaneamente e quindi come cavolo si fa a dover girare semrpe con la fotocamera? Si usa il cell e se ti va bene inquadri e scatti. Niente di più…

    Per me questi “corsi” sono un po’ l’infarinatura lontana di ciò che poi può accadere. Non dico che non valgono, ma sono ancora troppo “leggeri”. Ci vorrebbe di più, ma le “autorità” non permettono certe cose… il monopolio lo vogliono sempre loro con la scusa del “bene comune”… tanto popi lo “affidano” a privati, amici, etc…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui