Home Bandi Parlamento Europeo, tirocini retribuiti in traduzione per laureati

Parlamento Europeo, tirocini retribuiti in traduzione per laureati

0

Il Parlamento Europeo offre diversi posti per tirocini di traduzione retribuiti rivolti a laureati.

A chi sono rivolti

I tirocini traduzione Parlamento Europeo 2016 sono rivolti a cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea o di un Paese candidato che abbiano compiuto 18 anni alla data d’inizio del tirocinio e abbiano ottima conoscenza di una lingua ufficiale dell’Unione Europea o di un Paese candidato e conoscenza approfondita di almeno altre due lingue ufficiali dell’Unione Europea. Ai candidati è richiesto di non aver usufruito di un tirocinio o di un impiego retribuito per più di quattro settimane consecutive per le istituzioni dell’Unione Europea.

L’importo e la durata

I tirocini traduzione Parlamento Europeo 2016 durano tre mesi, con inizio il 1° ottobre 2016. È prevista una retribuzione di 1.252,62 euro al mese.

I requisiti

Per candidarsi ai tirocini traduzione Parlamento Europeo 2016 è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza di un Paese membro dell’Unione Europea o di un Paese candidato all’adesione;
  • età minima 18 anni;
  • diploma di laurea triennale;
  • ottima conoscenza di una lingua ufficiale dell’Unione Europea e conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’Unione Europea;
  • non aver usufruito in precedenza di un tirocinio o di un impiego retribuito per più di quattro settimane consecutive per istituzioni dell’Unione Europea.

Come e quando presentare domanda

Per candidarsi ai tirocini traduzione Parlamento Europeo 2016 bisogna seguire l’apposita procedura online a questa pagina (tirocini per laureati) o questa pagina (tirocini per diplomati). La scadenza per l’invio delle domande per i tirocini in partenza il 1° ottobre 2016 è alle ore 24.00 del 15 maggio 2016.

Bando tirocini traduzione Parlamento Europeo 2016

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui