Tirocini Comitato delle Regioni 2018

Il Comitato delle Regioni, organo consultivo dell’Unione Europea, ogni anno apre le sue porte a Bruxelles a giovani laureati per un’esperienza professionale di 5 mesi.

A chi sono rivolti

I tirocini Comitato delle Regioni 2018 sono rivolti a cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea, che siano in possesso di laurea triennale e abbiano completato almeno 4 anni di studi universitari. Grazie a questo tirocinio, gli stagisti selezionati avranno modo di capire meglio il funzionamento dell’organo, nonché delle istituzioni dell’Unione Europea in generale. Sono richieste ottima conoscenza di una lingua ufficiale dell’Unione Europea e buona conoscenza di una seconda lingua ufficiale.

L’importo e la durata

I tirocini Comitato delle Regioni 2018 hanno durata pari a 5 mesi, ogni anno ci sono due sessioni: quella primaverile, quest’anno dal 16 febbraio al 15 luglio 2018, e quella autunnale, che coprirà il periodo dal 16 settembre 2018 al 15 febbraio 2019. La retribuzione prevista è di circa 1.000 euro al mese. I tirocinanti sposati il cui coniuge non abbia un lavoro retribuito, oppure i tirocinanti con figli, riceveranno un supplemento extra pari a 100 euro mensili.

I requisiti

Per candidarsi ai tirocini Comitato delle Regioni 2018 bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • laurea triennale, e in generale essere al quarto anno di studi universitari;
  • ottima conoscenza di una lingua ufficiale dell’Unione Europea;
  • buona conoscenza di una seconda lingua ufficiale dell’Unione Europea.

Come e quando presentare domanda

Per candidarsi ai tirocini Comitato delle Regioni 2018 bisogna inviare il modulo di domanda debitamente compilato entro il 31 marzo 2018.

Bando tirocini Comitato delle Regioni 2018