Tag: associazioni studentesche

legge di stabilità 2018

Legge di stabilità 2018, Udu e LINK criticano il governo: “Poche risorse per l’università”

Le linee guida della Legge di stabilità 2018 presentate dal governo scontentano le associazioni studentesche. Le voci dell'Unione degli universitari (Udu) e LINK - Coordinamento universitario si sono levate all'unisono per contestare l'insufficienza delle risorse destinate dall'esecutivo al sistema... (continua...)
Giornata internazionale dello studente 2016

Giornata internazionale dello studente 2016, le associazioni scendono in piazza

Unione degli universitari (UDU), Unione degli studenti (UDS), Link-Coordinamento universitario, Rete degli studenti medi e Rete della conoscenza saranno tutti mobilitati oggi, 17 novembre, in occasione della Giornata internazionale dello studente 2016, per chiedere un cambio di passo al governo e al Parlamento in materia... (continua...)
ricorsi test d'ammissione 2016

Test d’ammissione 2016: dopo le graduatorie, pronti i ricorsi

Le graduatorie nazionali dei test d'ammissione 2016 sono state da poco pubblicate e già le associazioni studentesche annunciano imminenti ricorsi contro le irregolarità riscontrate nello svolgimento delle prove. "Come ogni anno abbiamo atteso l'uscita delle graduatorie per intraprendere con l'Avvocato... (continua...)
nuova università

L’istruzione terziaria? Gli studenti la vorrebbero così. LINK presenta la ‘Nuova Università’

Dopo la Buona Scuola, la Buona Università? No, il futuro si chiama "Nuova Università", perché l'istruzione terziaria che verrà è una materia sulla quale si debbono esprimere gli studenti. La pensa così LINK - Coordinamento universitario, associazione studentesca che ha appena raccolto le proposte che vengono "dal... (continua...)
Corsi a numero chiuso 2015

Corsi a numero chiuso, nel 2015 sono 200 in più

L'ingresso all'università è sempre più un percorso ad ostacoli. I corsi a numero chiuso aumentano e nell'anno accademico 2015-2016 su un totale di 4.234 quelli con uno sbarramento all'entrata sono 1.846, cioè il 43,5 per cento. Oltre ai tradizionali percorsi di studio ad accesso programmato a livello... (continua...)