Home News Cronaca La Statale di Milano e la Sapienza di Roma vincono un Google...

La Statale di Milano e la Sapienza di Roma vincono un Google Focused Research Award 2014

0

I Google Focused Research Award 2014 parlano italiano. Il colosso di Mountain View ogni anno premia le migliori ricerche relative ad aree di suo interesse e quest’anno il riconoscimento è stato assegnato a un team di studiosi del nostro Paese per il loro lavoro sugli algoritmi per l’analisi dei dati sul web. La ricerca nostrana, nonostante gli scarsi finanziamenti, si dimostra ancora una volta all’avanguardia, tanto da non sfigurare a livello internazionale.

Il progetto che si è meritato un Google Focused Research Award 2014 è intitolato “Web Algorithmics for Large-scale Data Analysis” ed è portato avanti da Aris Anagnostopoulos, Flavio Chierichetti, Stefano Leonardi e Alessandro Panconesi della Sapienza di Roma, insieme a Paolo Boldi e Sebastiano Vigna della Statale di Milano. Si tratta di un grande successo per il nostro Paese, perché è la prima volta che questo premio è assegnato a un gruppo di ricerca al 100 per cento italiano. Nel 2012 La Sapienza aveva già ottenuto questo riconoscimento, ma allora la ricerca premiata era condotta insieme a un team tedesco.

Il Google Focused Research Award 2014 vinto dagli studiosi della Sapienza e della Statale non è solo un premio di prestigio, ma rappresenta anche una grande opportunità per sviluppare ulteriormente una ricerca che l’azienda americana ritiene particolarmente promettente. Il riconoscimento, infatti, non è solo simbolico: Google investirà circa un milione di dollari per finanziare questo progetto e metterà a disposizione anche il proprio prezioso know-how e le proprie strutture.

Attraverso i Google Focused Research Award vengono sostenuti i filoni di ricerca che possono avere ricadute importanti sull’attività di Google. L’azienda americana ha sempre puntato sull’innovazione, l’elemento cruciale che le ha permesso di raggiungere e mantenere una posizione di leadership indiscussa a livello mondiale nel proprio settore.

E il Google Focused Research Award 2014 è andato al lavoro dei nostri connazionali proprio per questo motivo. Il loro progetto, infatti, riguarda l’elaborazione di algoritmi efficienti per l’analisi di dati web su larga scala, un aspetto di altissimo interesse per Google e non solo: “Lo sviluppo e l’adozione di un nuovo algoritmo – ha spiegato Stefano Leonardi – ha il potere di rivoluzionare il settore industriale del web di cui beneficeranno tutti i paesi e le imprese che investiranno in formazione, ricerca e sviluppo delle tecnologie informatiche per Internet”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui