In Corte di Cassazione la prima legge finalista del concorso di Mtv

da | Ago 2009 | News | 0 commenti

MTV

E’ stata consegnata in Corte di Cassazione una delle tre proposte di legge finaliste del concorso indetto dall’emittente televisiva Mtv.

Il testo della prima legge partecipativa “La nuova università: un’esperienza da vivere”, è stato scritto dai ragazzi dell’Università Spisa di Bologna e consegnata da un Comitato Promotore in Corte di Cassazione.

Nel testo di legge si trovano argomenti e spunti che coinvolgono la qualità della vita universitaria degli studenti come alcune “misure per migliorare le condizioni di vita universitaria, per accrescere la qualità e la conoscenza dei servizi universitari, per il sostegno alla mobilità nazionale ed internazionale degli studenti e per la disciplina dei tirocini formativi universitari”.

Il Comitato Promotore, il quale ha concretamente depositato e firmato la proposta di Legge, è formato sia dagli studenti stessi dell’Università bolognese, che da una rappresentanza di artisti che hanno sostenuto personalmente il progetto di Mtv “Tocca a noi” come Francesco Sarcina delle Vibrazioni, Lost, Dari, Finley e Max Pezzali. Infine il Comitato comprende anche alcuni rappresentanti di Mtv Italia.

FacebookTwitterEmailWhatsAppLinkedInTelegram
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments