Home Bandi Borse di studio Borsa CNR per laureati in biotecnologie industriali

Borsa CNR per laureati in biotecnologie industriali

0

A chi è rivolta

Il CNR ha indetto una selezione per assegnare una borsa di studio ai laureati in biotecnologie con indirizzo biotecnologie industriali. Le borse sono destinate a finanziare gli studi e le ricerche inerenti l’area scientifica “Biotecnologie”, da usufruirsi presso l’UOS NNL di Lecce dell’Istituto NANO del CNR, nell’ambito della tematica di ricerca “Realizzazione dispositivo micro-ossigrafo”.

L’importo e la durata

L’ammontare della borsa di studio del CNR di Lecce è di 1.084,56 euro, dura 1 anno e può essere rinnovata fino ad un massimo di tre anni.

I requisiti richiesti

Il concorso per la borse di studio del CNR di Lecce è aperta ai laureati in biotecnologie con indirizzo biotecnologie industriali, che non abbiano superato i 35 anni.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione va inviata, secondo il modello allegato al bando di concorso, entro il 25 novembre 2010 all’Istituto NANO del CNR c/o Ufficio di supporto tecnico e amministrativo, corso Perrone 24 – 16152 Genova.

Alla domanda per la borsa del CNR riservata ai laureati in biotecnologie, devono essere allegati i documenti elencati sul bando di concorso.

Ti interessa fare carriera e trovare subito lavoro?

I metodi tradizionali sono ormai superati e devi sempre stare al passo del mercato per ottenere il lavoro che meriti.

Cosa ti serve per fare una carriera da urlo e trovare subito lavoro? Luca te lo racconta in questo breve webinar.

Queste sono solo 3 strategie innovative di cui si discuterà:

  • Strategia #1 - Come identificare il percorso giusto e non sprecare tempo
  • Strategia #2 - Come fregare l´ATS e indicizzare il tuo profilo per attrarre le aziende
  • Strategia #3 - Come usare il networking per trovare lavoro e sviluppare la tua carriera

Prenota il tuo posto al FREE WEBINAR LIVE prima che finiscano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento qui
Inserisci il tuo nome qui