Elenco articoli scritti il: 30 aprile 2014

sequestrato giornale studentesco per articolo pro-gay

Usa, sequestrato giornale studentesco di un’università cattolica per un articolo pro-gay

Il giornale studentesco dell'Università cattolica Baptist Cedarville dell'Ohio, negli Stati Uniti, è stato sequestrato dai vertici dell'istituto per aver fatto riferimenti pro-gay. Eppure The Ventriloquist - questo il nome del periodico - è nato nel 2010 come mezzo per garantire la libertà... (continua...)
Università degli Studi di Firenze

Scienze della Salute Umana – Università degli Studi di Firenze

Scuola di Scienze della Salute Umana dell'Università degli Studi di Firenze Largo Brambilla, 3 - 50134 FIRENZE Fax 055.79.44.352 e-mail: scuola@sc-saluteumana.unifi.it Alla Scuola di Scienze della Salute Umana dell'Università degli Studi di Firenze fanno capo - in seguito alla legge di riforma dell'università (240/2010) - l'offerta formativa  ... (continua...)
Borse di studio Lettonia 2014

Borse di studio in Lettonia per corsi di laurea triennale, magistrale o dottorato

IL governo della Lettonia mette a disposizione alcune borse di studio destinate a studenti che siano iscritti a corsi di laurea triennale o magistrale e desiderino fare un'esperienza di studio all'estero. A chi sono rivolte Le borse di studio Lettonia 2014 sono destinate a studenti di corsi di laurea triennale... (continua...)
Università degli Studi di Firenze

Studi Umanistici e della Formazione – Università degli Studi di Firenze

Scuola di Studi Umanistici e della Formazione dell'Università degli Studi di Firenze Via Laura, 48 - 50121 FIRENZE Telefono: 055.275.61.12 / 14 e-mail: scuola@st-umaform.unifi.it La Scuola di Studi Umanistici e della Formazione dell'Università degli Studi di Firenze è nata nel Gennaio 2013 per dare attuazione... (continua...)
giannini annuncia riforma universita' e ricerca

Medicina, ministro Giannini: “Sistema di ammissione da rivedere, penso al modello francese”. Test addio?

Il ministro dell'Università Stefania Giannini apre più di qualche spiraglio verso l'abolizione del test di ammissione a Medicina. Se il numero programmato è "sacrosanto", secondo il ministro il sistema è però "da rivedere". Magari virando verso il modello francese, spostando lo sbarramento al termine del primo... (continua...)