università vercelli

La storia dell’università a Vercelli inizia nei primi anni Settanta, quando l’Università di Torino attivò dei corsi nell’area sanitaria. In seguito l’ateneo torinese creò a Vercelli, Novara e Alessandria delle facoltà distaccate che  nel 1998 divennero autonome e formarono il primo nucleo dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, che oggi vanta un numero di iscritti in costante aumento.

L’offerta formativa dell’università a Vercelli non è molto vasta. La sede cittadina dell’Università del Piemonte Orientale ospita infatti solo un corso triennale nell’area scientifica e tre corsi triennali più tre specialistici in quella umanistica.

In provincia, a Moncrivello, è presente anche un corso dell’area sanitaria attivato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Per quanto riguarda la formazione post laurea, l’università a Vercelli non offre master né corsi di specializzazione e perfezionamento, ma ha attivato dei corsi di dottorato di ricerca afferenti all’area umanistica.

La sede dell’Università di Vercelli è situata nella centralissima via Galileo Ferraris ed essendo poco distante dalla stazione ferroviaria è  particolarmente facile da raggiungere anche per chi arriva da fuori città.

I servizi offerti a chi volesse frequentare l’università a Vercelli sono erogati dall’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (EDISU) del Piemonte. Gli aventi diritto possono usufruire del servizio abitativo, di borse e premi di studio, di prestiti agevolati, contributi straordinari per gravi motivi e per la mobilità internazionale. L’Università del Piemonte Orientale finanzia, inoltre, proprie borse di studio destinate  agli studenti più meritevoli.

Tutti gli iscritti possono avvalersi del servizio di ristorazione che l’EDISU, in mancanza di una mensa, fornisce attraverso cinque locali convenzionati della città. L’Università di Vercelli offre anche un servizio di counseling psicologico per gli studenti e l’assistenza di un consulente legale per tutelare coloro che si ritengano vittime di molestie sessuali verificatesi nell’ambito dell’ateneo.

Oltre ai servizi offerti dall’ateneo e dall’EDISU, gli studenti hanno a disposizione le biblioteche di Vercelli, specialmente la Biblioteca Civica che vanta un discreto patrimonio bibliografico.

Ecco le università di Vercelli: