Università di Trento

La tradizione dell’Università di Trento è relativamente recente: la sua fondazione risale infatti al 1962. Nel corso del tempo, grazie all’attenzione per la qualità della ricerca e della didattica, l’ateneo è andato conquistando posizioni di primo piano nelle classifiche, sia nazionali che internazionali.

Oltre all’Università di Trento, la città ospita sedi distaccate dell’Università di Ferrara e dell’Università di Verona, cosa che rende l’offerta formativa disponibile in città particolarmente ricca e variegata, con la presenza di corsi triennali, magistrali e a ciclo unico afferenti a tutte le aree disciplinari. Anche la formazione post laurea, diversificata e ampia, permette di scegliere fra numerosi master, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento e iniziative di formazione permanente e ricorrente.

Le strutture dell’Università di Trento sono dislocate nel capoluogo e a Rovereto. Tutte le sedi sono facilmente raggiungibili tramite un’efficiente rete di trasporti pubblici e, nel caso della sede di Trento, con il servizio Prestabici attivato dall’ateneo.

L’Università di Trento offre agli studenti che decidono di iscriversi numerosi servizi, che vanno da strumenti online per permettere loro di verificare in ogni momento la propria carriera, a servizi di tutorato, consulenza psicologica, agevolazioni economiche e borse di studio, per finire con i servizi di ristorazione in mense convenzionate e di assistenza per la ricerca degli alloggi.

Per gli studenti diversamente abili, l’Università di Trento ha predisposto una serie di servizi dedicati, gestiti dall’Opera Universitaria, che comprendono: tutorato, alloggi personalizzati, trasporto e accompagnamento, ausili didattici, progetti per il Servizio Civile e agevolazioni economiche. Chiunque necessiti di questi servizi deve farne richiesta all’atto dell’iscrizione.

L’Università di Trento possiede un Sistema Bibliotecario di Ateneo, che riunisce le biblioteche delle varie facoltà e consente di accedere a molte risorse bibliografiche digitali: cataloghi, periodici, banche dati, collezioni di e-books. In alternativa, gli studenti possono usufruire delle biblioteche di Trento, in particolare della fornitissima Biblioteca Comunale, che organizza periodicamente interessanti eventi culturali aperti a tutti.

Ecco le università di Trento: