Fondi europei

L’università con più fondi europei in Italia? È l’Università di Trento che si piazza tra i primi posti a livello nazionale per capacità di raccolta fondi.

Questo dato è il risultato di un’indagine conoscitiva condotta dal senatore Giuseppe Valditara per conto della Commissione Università di Palazzo Madama.

L’indagine è stata condotta dal “Comitato nazionale di valutazione del sistema universitario”, anche detto Cnvsu, il quale ha analizzato i bilanci dei diversi atenei.

Tra i dati raccolti dunque emerge che l’Università di Trento si colloca prima tra gli atenei italiani, davanti ad atenei come l’Università della Calabria e l’Università di Bologna. Con 8.758,9 euro di fondi europei raccolti per ogni docente di ruolo (bilancio 2007).

L’Università di Trento si colloca prima anche davanti all’Università di Catania, che quanto a finanziamenti europei, può vantare gli effetti della presenza del grande polo tecnologico della microelettronica.