università torino

L’Università di Torino ha una storia antichissima e può vantare tra i suoi laureati personalità illustrissime e tre premi Nobel. Negli ultimi centocinquant’anni, la città si è arricchita anche del Politecnico, un’autentica eccellenza in Italia e nel mondo che richiama nel capoluogo piemontese migliaia di studenti da tutto il Paese e anche dall’estero.

L’offerta formativa disponibile è tra le più ampie d’Italia. L’Università di Torino offre corsi di laurea triennale, specialistica e a ciclo unico in tutte le aree disciplinari e garantisce un’ampia scelta anche per quanto riguarda la formazione post laurea, con master di I e II livello, scuole di specializzazione e corsi di perfezionamento. All’interno dell’ateneo sono inoltre presenti otto scuole universitarie e molte scuole di dottorato.

L’offerta formativa del Politecnico riguarda, ovviamente, solo l’area tecnico-scientifica con corsi triennali e specialistici. L’ateneo offre anche master, scuole di specializzazione, dottorati e corsi di perfezionamento, oltre a promuovere l’Alta Scuola Politecnica, una scuola d’eccellenza realizzata in collaborazione col Politecnico di Milano.

L’Università di Torino è dislocata in vari plessi situati per lo più in zone centrali e semi-centrali e nei due comuni limitrofi di Orbassano e Grugliasco. Ciascuna delle sedi è ben servita dalla rete dei trasporti pubblici che negli ultimi anni è diventata ancora più efficiente grazie all’inaugurazione della metropolitana.

La sede principale del Politecnico si trova in una zona facilmente raggiungibile e non molto distante dal centro e anche gli altri plessi sono ben collegati tramite i mezzi pubblici.

I servizi offerti agli studenti torinesi sono molti. L’Ente Regionale per il Diritto allo Studio del Piemonte (EDISU) assegna borse di studio, contributi per la mobilità internazionale e per gli studenti disabili, premi di laurea, prestiti agevolati e contributi straordinari tanto agli iscritti dell’Università di Torino che a quelli del Politecnico. I fuori sede vincitori di borsa di studio possono essere ospitati in una delle sedici residenze gestite dall’EDISU e tutti gli iscritti dell’Università di Torino possono usufruire del servizio di ristorazione erogato attraverso sette mense che garantiscono giornalmente anche un menù senza glutine.

L’EDISU assiste, inoltre, gli studenti fuori sede delle università di Torino nella ricerca di alloggio e nella stipula del contratto di locazione tramite il suo Sportello Casa, realizza il prestito dei testi universitari per gli iscritti alle facoltà scientifiche e mette a disposizione sale studio ed aule informatiche, oltre a consentire la consultazione e il prestito dei testi presenti nella Biblioteca Internazionale di Via Sant’Ottavio.

La città offre facilitazioni anche in ambito extra-universitario: gli studenti dell’Università di Torino e del Politecnico possono usufruire di abbonamenti scontati per la rete di trasporti pubblici urbani ed extraurbani gestiti dal Gruppo Torinese Trasporti (GTT) e di ingressi a prezzo ridotto nei cinema cittadini.

Un’importante risorsa per gli iscritti sono le numerosissime biblioteche di Torino, soprattutto la Biblioteca Nazionale Universitaria, la Biblioteca Reale e la Biblioteca Civica Centrale.

Ecco le università di Torino: