università parma calendario studenti 2011

università parma calendario studenti 2011

Anche l’Università di Parma, come già altre in Italia, ha lanciato quest’anno una sfida artistica, ma non solo, ai suoi studenti. Un concorso fotografico per la realizzazione del calendario del nuovo anno accademico.

Le 12 fotografie che andranno a comporre i mesi del 2011 sono appena state scelte dalla giuria competente d’ateneo che, sottolinea: “Tutte le foto saranno online”, il motivo? Gli studenti sembrano essere davvero degli attenti osservatori dei luoghi che vivono.

Come già in passato, spiegano gli organizzatori dell’iniziativa dell’Università di Parma, la selezione è stata difficile per le “elevate capacità fotografiche di tutti i partecipanti”. Vena artistica o meno, si può azzardare a dire che spesso e volentieri ciò accade proprio perché sono gli studenti ad avere una visione al dettaglio delle geografie universitarie: dalle dispense alle biblioteche, dai corridoi ai volti segnati dall’ansia prima di un esame.

Il concorso fotografico universitario resta sicuramente uno dei modi per vedere l’università attraverso lo sguardo critico di chi la vive quotidianamente –  in questi giorni anche l’Università di Palermo ha proposto un concorso fotografico ai suoi studenti – e spesso il risultato sorprende docenti e rettori abituati a vivere gli stessi luoghi da una prospettiva diversa.

Forse proprio per questo l’Università di Parma ha deciso comunque di includere oltre alle 12 immagini finaliste, altre 12 miniature nella pagina finale del calendario accademico, e poi di caricare comunque tutte le cento immagini ricevute online sul nuovo sito web d’ateneo.

(Foto di Ilaria Clarizio, una delle 12 finaliste)