Università Modena e Reggio Emilia, facoltà di Economia - Foro Boario

L’Università di Modena e Reggio Emilia è in realtà il risultato della fusione di due distinte università: quella antichissima modenese, risalente al 1175, e quella reggiana, nata (o meglio “rinata”, avendo anch’essa antiche origini) nel 1998. Il prodotto di questa felice alchimia fra antico e moderno è un ateneo organizzato secondo un modello a rete di sedi, due distinti poli accademici che si coordinano per offrire, nell’insieme delle facoltà, un ventaglio formativo completo. L’offerta didattica dell’Università di Modena e Reggio Emilia spazia dall’area umanistica a quella sanitaria, passando per l’area scientifica e quella sociale.

L’Università di Modena e Reggio Emilia si fregia inoltre di un collaudato sistema di formazione a distanza, delle lauree on line con la possibilità di frequenza in modalità e-learning, sia per i primi due livelli (triennale e specialistico) che per alcuni master. Dopo la laurea, invece, gli studenti possono scegliere nell’ampia gamma di possibilità offerte: dottorato di ricerca, i citati master, scuole di specializzazione e corsi di perfezionamento. L’ufficio orientamento al lavoro si occupa del job placement, offrendo tirocini formativi e  stage per studenti e neolaureati presso imprese ed istituzioni locali, nazionali ed estere.

Il “modello a rete” dell’Università di Modena e Reggio Emilia influisce sulla dislocazione delle sedi didattiche, che per il plesso modenese sono concentrate in tre diverse aree della città: in pieno centro storico per le sedi umanistiche, presso il policlinico per medicina e chirurgia e nei campus fuori città per le facoltà scientifiche. A Reggio, invece, gli indirizzi sono concentrati tutti all’interno della zona urbana. Gli studenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia non avranno comunque difficoltà a organizzarsi con i mezzi pubblici, a seconda delle loro esigenze. I residenti, infine, possono appoggiarsi all’Ente regionale per il diritto allo studio, che gestisce numerosi alloggi a disposizione di borsisti e ospiti paganti.

La particolare conformazione sistemica dell’Università di Modena e Reggio Emilia si fa sentire anche nell’organizzazione bibliotecaria: le raccolte cittadine dei due distinti municipi ben si integrano con il comune sistema d’ateneo, formando il complesso delle biblioteche di Modena e Reggio Emilia, che vanta oltre 20 collezioni.

Ecco le università di Modena e Reggio Emilia: