università cosenza

L’Università di Cosenza è il più grande degli atenei calabresi. Fondata nel 1972, vanta un trend di iscrizioni sempre positivo e un prestigio crescente ed è diventata un punto di riferimento importantissimo per i giovani della regione.

L’offerta formativa dell’Università di Cosenza è ampia e diversificata. Sono presenti corsi triennali, specialistici e magistrali a ciclo unico che coprono tutte le aree disciplinari, da quella sanitaria a quella umanistica.La formazione post laurea si articola in master di I e II livello, dottorati di ricerca, corsi di perfezionamento e scuole di specializzazione.

Le facoltà dell’Università di Cosenza sono site in un unico campus che si trova a 6 km dal capoluogo, in località Arcavacata, frazione del comune di Rende. La cittadella, oltre alle sedi delle facoltà, comprende anche le residenze universitarie e ospita un presidio del 118, un ufficio postale, una cappella, un teatro, il Museo di Storia Naturale della Calabria e l’Orto Botanico, configurandosi come un complesso totalmente autosufficiente.

Il raggiungimento del campus dell’Università di Cosenza è agevole poiché è efficacemente collegato alla città tramite il trasporto pubblico urbano.

Il Centro Residenziale è l’organismo preposto a garantire il diritto allo studio e si occupa di erogare agli studenti dell’Università di Cosenza una serie di servizi. Oltre alle borse di studio e al servizio mensa, il Centro Residenziale fornisce premi di laurea, sovvenzioni straordinarie, contributi per la mobilità internazionale e gestisce le numerose residenze universitarie che offrono un numero di alloggi molto alto in rapporto alla popolazione studentesca. È bene sottolineare, però, che nessuno dei servizi è erogato in forma assolutamente gratuita, anche se la quota da corrispondere è commisurata alla situazione economica di ciascuno studente.

L’Università di Cosenza assegna, inoltre, prestiti d’onore e si occupa di realizzare attività di orientamento al lavoro e di favorire l’incontro tra domanda ed offerta.

Al di fuori del campus, gli studenti possono usufruire delle biblioteche di Cosenza, in particolare la Biblioteca Nazionale e la Biblioteca Civica.

Ecco le università di Cosenza: