università bari

L’Università di Bari venne istituita nel 1924 a partire dalle antiche Scuole di Farmacia e Notariato ed è andata crescendo fino ai giorni nostri. La città ospita 3 atenei: oltre all’Università degli Studi di Bari, sono presenti sul territorio anche il Politecnico e la Libera Università Mediterranea Jean Monnet.

L’offerta formativa delle università di Bari è molto ricca e diversificata, consentendo allo studente di scegliere il percorso più consono alle proprie esigenze. Le numerose facoltà e i corsi di laurea, alcuni dei quali a numero programmato, coprono tutte le aree disciplinari.

Anche le proposte per la formazione post laurea sono varie: master, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento e di alta formazione. È inoltre possibile accedere agli esami di Stato per conseguire le abilitazioni professionali.

L’Università di Bari è dislocata fra la sede cittadina e quelle di Brindisi e Taranto, tutte comodamente raggiungibili mediante un’efficiente rete di trasporti pubblici. Inoltre, l’Università di Bari offre una serie di servizi per gli studenti, tra cui: servizi online per verificare la propria situazione accademica, alloggi e mense, borse e premi di studio, assistenza medica e psicologica, un centro di ascolto e un centro sportivo.

L’Università di Bari ha anche stipulato una convenzione con le delegazioni dell’ANEC di Puglia e Basilicata e con le amministrazioni provinciali di Bari, Taranto e Brindisi, che consente agli studenti di accedere agli spettacoli teatrali e cinematografici con sconti speciali. Nel caso dei cinema, viene rilasciata una tessera che permette di acquistare il biglietto al costo di 2 euro. In quello del teatro, un accordo stipulato con il teatro Kismet Opera consente di assistere gratuitamente o a prezzo ridotto agli spettacoli.

Per gli studenti diversamente abili, l’Università di Bari ha predisposto servizi che comprendono l’assistenza durante l’attività accademica e all’interno dell’ateneo, sussidi e ausili speciali e un progetto per garantire loro la possibilità di praticare attività sportive.

Infine, gli immatricolati all’Università di Bari possono usufruire del Sistema Bibliotecario di Ateneo, che riunisce le collezioni di facoltà e dipartimenti e permette di accedere alle risorse digitali, e di una rete di biblioteche e centri di documentazione dedicati ad ambiti di ricerca specifici. In alternativa è possibile recarsi nelle biblioteche di Bari, quali la Biblioteca Provinciale “Santa Teresa dei Maschi”.

Ecco le università di Bari: