tremonti fondi universita

tremonti fondi universita

Si è svolta ieri la conferenza stampa a Palazzo Chigi in cui, tra le varie dichiarazioni, è spiccata quella che suona come una promessa, ma che sulla carta ancora non lo è. Un miliardo per l’Università, queste le parole del Ministro Tremonti a proposito dell’emedamento in preparazione al disegno di legge sulla stabilità, meglio noto come finanziaria.

‘Nell’emendamento ci sara’ 1 miliardo per l’universita”, ha detto Tremonti, che, riferendosi all’emendamento presentato dal gruppo dei Finiani che chiede 270 milioni per finanziare gli atenei, ha aggiunto “le risorse ci sono, e il fabbisogno è molto più corposo, quindi perché  fare di meno?”.

Il Ddl stabilità, che sembra  per ora dare speranze alla fiducia  nel Tesoro del Ministro Gelmini , prima firmataria della riforma, arriverà in Aula per il voto il 16 novembre, come annunciato da Tremonti al termine del Cosniglio dei Ministri.

Secondo il rappresentante dell’Andu (Associazione Nazionale Docenti Universitari) quanto “annunciato Tremonti, ministro vero dell’Università” consiste in un “regalo allaConfindustria e alla CRUI”, oltre che un recupero parziale dei tagli, forse sufficienti a fare sopravvivere gli atenei, per “finanziare la controriforma dell’Università che si vorrebbe fare approvare entro fine novembre.