tirocini parlamento europeo 2012

Il Parlamento Europeo bandisce a maggio e a ottobre di ogni anno alcuni posti per tirocini retribuiti destinati a giovani laureati e traduttori che vogliano intraprendere un’esperienza formativa e professionale all’estero. I tirocini disponibili si dividono in opzione generale, opzione giornalismo e per traduttori.

A chi sono rivolti

I tirocini Parlamento Europeo 2012 sono destinati a giovani che abbiano conseguito un diploma di laurea e/o abbiano alle spalle una significativa e comprovata esperienza nel settore professionale di interesse. Lo scopo dei tirocini è quello di completare le conoscenze acquisite durante il percorso formativo universitario.
I candidati per l’opzione generale devono dimostrare di aver elaborato un testo di una certa rilevanza, sia esso la tesi di laurea o una pubblicazione scientifica. La ‘Borsa Chris Penning‘, in modo particolare, sarà assegnata al candidato che avrà svolto il miglior lavoro in merito alle relazioni tra Unione Europea e Stati Uniti.
Per quanto concerne l’opzione giornalismo, i candidati devono possedere una formazione giornalistica certificata e riconosciuta (pubblicazioni e iscrizione all’Albo) negli Stati membri o candidati.
Infine, coloro che vogliano candidarsi per i tirocini per traduttori devono possedere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea (o la lingua ufficiale di un Paese candidato all’adesione) e una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali.

L’importo e la durata

I tirocini Parlamento Europeo 2012 hanno durata di 5 mesi (3 mesi per i traduttori) con inizio il primo marzo 2013. I tirocini prevedono una retribuzione mensile e il rimborso delle spese di viaggio a/r dal Paese di arrivo. I tirocini per traduttori si svolgeranno a Lussemburgo.

I requisiti

I candidati per i tirocini Parlamento Europeo 2012, a seconda dell’opzione che intendano scegliere, devono trovarsi in possesso dei seguenti requisiti all’atto della candidatura:

Opzione generale

  • diploma di laurea triennale;
  • aver elaborato un lavoro scritto di una certa valenza, con riferimento alla tesi di laurea o a pubblicazioni scientifiche.

Opzione giornalismo

  • diploma di laurea triennale;
  • pubblicazioni giornalistiche, appartenenza all’ordine dei giornalisti di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o formazione nel medesimo ambito riconosciuta dagli Stati membri o candidati all’adesione.

Tirocini per traduttori

  • cittadinanza di uno Stato membro (o candidato all’adesione) dell’Unione Europea;
  • età minima 18 anni alla data di inizio del tirocinio;
  • diploma di laurea triennale;
  • non aver mai svolto un tirocinio retribuito o un incarico per più di quattro settimane consecutive presso un’istituzione europea o un gruppo politico del Parlamento Europeo;
  • perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea (o lingua ufficiale di un paese candidato all’adesione) e conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali.

Come e quando fare domanda

Le candidature per i tirocini Parlamento Europeo 2012 vanno inoltrate per via telematica compilando il modulo online entro la mezzanotte del 15 ottobre 2012.
Per ulteriori informazioni, consultare il sito ufficiale.