Tirocini Consiglio Unione Europea 2012

Sono 80 i posti disponibili per i tirocini retribuiti banditi dal Consiglio dell’Unione Europea per l’anno 2013, che avranno luogo presso il Segretariato generale del Consiglio a Bruxelles.

A chi sono rivolti

Gli 80 tirocini Consiglio Unione Europea 2012 sono aperti a cittadini dell’Unione Europea laureati in qualsiasi disciplina, con titolo triennale o specialistico, e con ottime conoscenze linguistiche in almeno due lingue ufficiali dell’UE.

L’importo e la durata

I tirocini Consiglio Unione Europea 2012 si svolgono nell’arco di 5 mesi in due periodi dell’anno: dal 1° febbraio al 30 giugno e dal 1° settembre al 31 gennaio. La retribuzione prevista è di 900 euro, mentre la sede di lavoro è il Segretariato generale del Consiglio dell’Unione Europea a Bruxelles.

I requisiti

Possono candidarsi per uno degli 80 posti disponibili per i tirocini Consiglio Unione Europea 2012 coloro che alla data di scadenza del bando rientrino in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di uno dei paesi candidati all’adesione;
  • aver conseguito un diploma di laurea triennale o specialistica in qualsiasi disciplina (al momento della candidatura il titolo deve essere già stato conseguito);
  • eccellente conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea e un’ottima conoscenza di un’altra lingua.

Come e quando fare domanda

Gli interessati che desiderino inviare la propria candidatura per uno degli 80 posti disponibili per i tirocini Consiglio Unione Europea 2012 devono compilare l’apposito modulo online entro le ore 12.00 del 31 agosto 2012.
Alla domanda online vanno allegati curriculum vitae, una lettera di motivazione, fotocopia della carta d’identità o del passaporto internazionale e una copia del titolo di studio conseguito.

Per maggiori informazioni sui tirocini Consiglio Unione Europea 2012 consultare il documento scaricabile a questo indirizzo.