Tirocini Agenzia Europea Sicurezza Marittima 2012

Sono aperte alcune posizioni presso l’Agenzia Europea di Sicurezza Marittima con sede a Lisbona per lo svolgimento di tirocini nel settore della navigazione e della sicurezza marittima.

A chi sono rivolti

I tirocini Agenzia Europea di Sicurezza Marittima 2012 si rivolgono a laureati con ottima conoscenza della lingua inglese e una spiccata predilezione per tematiche concernenti la sicurezza marittima. I tirocinanti avranno l’opportunità di lavorare a stretto contatto con il personale dell’EMSA e di mettere a frutto le conoscenze acquisite nel corso degli studi universitari. Obiettivo del tirocinio è di fornire esperienza nel settore della legislazione relativa alla sicurezza marittima.

L’importo e la durata

I tirocini Agenzia Europea di Sicurezza Marittima 2012 prendono il via il 1° ottobre 2012 e hanno una durata di minimo 3 e massimo 6 mesi. È previsto inoltre un contributo economico pari a 960,60 mensili. I tirocinanti disabili riceveranno anche un supplemento rispetto al contributo previsto, pari al massimo al 50 per cento dello stesso. A seconda della disponibilità, alla fine del tirocinio gli stagisti possono richiedere un contributo per le spese di viaggio affrontate da e per il Paese di residenza.

I requisiti

Coloro che vogliano candidarsi per uno dei tirocini Agenzia Europea di Sicurezza Marittima 2012 devono dimostrare di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza di uno Stato membro dell’UE, Islanda e Norvegia (a seconda delle risorse disponibili potranno essere accettati anche cittadini di Stati non membri);
  • diploma di laurea triennale o titolo equipollente;
  • ottima conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza discreta di una seconda lingua UE se provenienti da uno degli Stati membri.

Come e quando fare domanda

Per candidarsi ai tirocini Agenzia Europea di Sicurezza Marittima 2012 c’è tempo fino al 15 agosto 2012. Il bando completo è visionabile a questo link. Le candidature devono essere inviate mediante compilazione dell’application form sul sito dell’EMSA.