test validi firenze

test validi firenze

Dopo le polemiche scatenate all’Università di Firenze sulla presunta irregolarità dei test di ammissione per Medicina e Chirurgia , e la variazione della graduatoria, i test sono risultati validi. A comunicarlo è stato l’Ateneo sentito anche il parere del Ministero, pubblicando quindi sul sito ufficiale le graduatorie degli ammessi.

La denuncia di irregolarità sui test di ammissione era scattata a causa della presenza, nelle due aule dove si è tenuto il test, di una Tavola periodica degli elementi, che avrebbe favorito gli studenti per i quesiti di chimica. Dopo la segnalazione di alcuni studenti il Rettore stesso aveva cosi promesso controlli e verifiche accurate.

Le verfiche, definite dal Rettore “doverose” tuttavia lasciavano già presagire nei giorni scorsi, dopo alcune indiscrezioni, che le graduatorie non avrebbero subito variazioni e non ci sarebbe stata nessuna ripetizione del test, basandosi sull’assunto che si trattava di 11 quesiti interessati, su un totale di 80 e che le tavole esposte non avrebbero avvantaggiato la posizione dei candidati ai fini dell’ammissione.