risultati test ammissione 2010

test universitari

Ogni anno, all’inizio dell’anno accademico, tante giovani aspiranti matricole si trovano alle prese con uno degli scogli più grandi per la propria carriera: i test d’ingresso all’università per l’ammissione ad una facoltà. Ma capiamo bene cosa sono, come si dividono e quanto contano nell’accesso all’università.

Innanzitutto va fatta una distinzione tra facoltà a numero chiuso, ovvero quelle facoltà di cui la Legge 264 del 2 Agosto del 1999 stabilisce un numero programmato, e quelle che decidono autonomamente di anno in anno, a seconda dell’utilizzazione di laboratori ad alta specializzazione, se stabilire una soglia di accesso. Infine ci sono le facoltà che, invece, non sono a numero chiuso ma prevedono comunque test universitari di ammissione.

Nel caso delle facoltà a numero chiuso il superamento dei test d’ingresso all’università è una condizione imprescindibile, insieme al voto della maturità, rispetto alla possibilità di potersi iscrivere alla facoltà di interesse, pena l’esclusione. In questi casi si può riprovare a superare il test l’anno successivo.

Per quelle facoltà che non prevedono un numero chiuso, invece, ma che utilizzano comunque dei test d’ingresso all’università detti di orientamento o attitudinali, in genere di cultura generale, il risultato del test non è vincolante rispetto all’iscrizione. Ma attenzione perché il test è comunque obbligatorio e si viene classificati secondo la dicitura “superato” e “non superato”, ma anche qualora il risultato della prova fosse negativo ci si può comunque iscrivere alla facoltà e iniziare il percorso di studi.

Questo tipo di test d’ingresso all’università però hanno comunque una conseguenza: in genere al superamento di tali test corrisponde l’attribuzione di un numero minimo di crediti formativi (in genere 2 cfu). Nel caso in cui il test universitario d’ammissione non venga superato lo studente avrà il dovere di recuperare il debito formativo entro i tempi previsti dal percorso di studi, attraverso una prova.

Clicca qui ed esercitati con i test di ammissione di Universita.it