test di ammissione a veterinaria 2013 posti e programma

ATTENZIONE: articolo aggiornato con la nuova data del test di ammissione a Veterinaria e le nuove disposizioni contenute nel D.M. n. 449 del 12 Giugno 2013

Inizierà contemporaneamente in tutti gli atenei alle ore 11.00 del prossimo 3 Settembre il test di ammissione a Veterinaria 2013. In palio ci saranno 825 posti, che andranno a coloro i quali si classificheranno nelle posizioni utili della graduatoria di merito, da quest’anno unica su tutto il territorio nazionale. Tutti i dettagli relativi alla prova di selezione sono stati resi noti dal MIUR con il decreto ministeriale n. 449 del 12 Giugno scorso.

Tra le novità introdotte quest’anno, anche per il test di ammissione a Veterinaria 2013 sono previste solo 60 domande al posto delle consuete 80. Il tempo per lo svolgimento della prova è di 100 minuti. Come sempre i quesiti presenteranno cinque opzioni di risposta, tra le quali il candidato dovrà individuare l’unica corretta. Ci saranno cinque domande di cultura generale, venticinque di ragionamento logico, dodici di biologia, dodici di chimica e sei di fisica e matematica.

A ciascuna risposta esatta saranno assegnati 1,5 punti, mentre per ognuna delle risposte errate si avrà un meno 0,4 e per quelle non date uno 0. Il punteggio finale di ciascun candidato sarà determinato da quello ottenuto nella prova (che attribuirà fino a un massimo di 90 punti) al quale potranno sommarsi da 1 a 10 punti aggiuntivi (il famoso ‘bonus maturità’), se il candidato avrà riportato un voto di diploma almeno pari a 80/100. I dettagli in merito alla valutazione del percorso scolastico sono contenuti in una tabella all’interno del decreto.

Per consentire ai candidati di prepararsi adeguatamente al test di ammissione a Veterinaria 2013, negli allegati al decreto il MIUR ha indicato anche gli argomenti sui quali verterà la prova. La parte di cultura generale e ragionamento logico consisterà nella lettura di testi di saggistica scientifica, narrativa di autori classici e moderni o di attualità, dai quali si dovranno ricavare gli elementi per completare un ragionamento in modo coerente con le premesse, e nell’accertamento del possesso di alcune nozioni di cultura generale acquisite durante gli studi.

Nella sezione dedicata alla biologia saranno presenti domande relative alla chimica dei viventi, alla cellula, alla bioenergetica, alla riproduzione e all’ereditarietà, alla fisiologia e all’anatomia degli animali e dell’uomo. Il test di ammissione a Veterinaria 2013 conterrà anche quesiti di chimica incentrati su: costituzione della materia, struttura dell’atomo, sistema periodico degli elementi, legame chimico, fondamenti di chimica inorganica, reazioni chimiche e stechiometria, soluzioni, ossidazione e riduzione, acidi e basi, fondamenti di chimica organica.

Nel test di ammissione a Veterinaria 2013, infine, non mancheranno le domande di fisica e matematica, che riguarderanno i seguenti argomenti: misure, cinematica, dinamica, meccanica dei fluidi, termologia e termodinamica, elettrostatica ed elettrodinamica, insiemi numerici e algebra, funzioni, geometria, probabilità e statistica.

Grazie alla graduatoria nazionale il punteggio per l’accesso sarà uniforme in tutta Italia e quanti, pur risultando idonei, non riuscissero a rientrare nel numero di posti assegnati all’ateneo in cui hanno svolto la prova, se disposti a trasferirsi, potranno iscriversi in uno degli altri nei quali dovessero risultare immatricolabili, secondo le modalità e i tempi specificati nel decreto.

Ecco i posti disponibili ateneo per ateneo per l’a.a. 2013-2014
Bari 80
Bologna 90
Camerino 32
Messina 41
Milano 80
Napoli “Federico II” 51
Padova 65
Parma 49
Perugia 70
Pisa 59
Sassari 30
Teramo 70
Torino 108
TOTALE 825

Clicca qui ed esercitati per i test di ammissione a Veterinaria con le simulazioni di Universita.it