test ammissione universita

I test d’ammissione alle università sono lo strumento attraverso il quale gli atenei limitano l’accesso alle facoltà a numero chiuso, secondo la legge 264 del 2 Agosto del 1999.

Tutti i test di ammissione vertono su apposite prove di cultura generale, basate sui programmi della scuola secondaria superiore, e su domande volte ad accertare la predisposizione del candidato alle discipline oggetto dei futuri corsi universitari.

Le modalità ed i contenuti delle prove di ammissione alle università per alcuni corsi di laurea di primo livello, laurea magistrale e laurea a ciclo unico ad accesso programmato a livello nazionale, sono predisposti direttamente dal Ministero dell’Istruzione.

In particolare:

  • corsi di laurea magistrale in medicina e chirurgia
  • corsi di laurea magistrale in odontoiatria e protesi dentaria
  • corsi di laurea magistrale in medicina veterinaria
  • corsi di laurea, laurea magistrale e laurea a ciclo unico di architettura

I test, per questi corsi, sono di contenuto identico sul territorio nazionale e sono preparati da un’apposita commissione del Ministero dell’Istruzione costituita con decreto ministeriale.

Le date delle prove, per ogni corso di laurea, sono uniche in tutta Italia, per evitare che un candidato tenti l’accesso ad un corso in più sedi.

Per quanto riguarda, invece, i test di ammissione alle università, per i corsi di laurea delle professioni sanitarie, la prova è predisposta da ciascuna università ed è identica per l’accesso a tutte le tipologie dei corsi attivati presso ciascun Ateneo. È consentito allo studente di esprimere nella domanda di ammissione fino a tre opzioni, in ordine di preferenza, al fine di coprire tutti i posti disponibili per ciascun corso.

La prova di ammissione per l’accesso al corso di laurea in scienze della formazione primaria è predisposta da ciascuna università.

I test vertono su 80 quesiti, dei quali 33 di cultura generale ed i restanti sulle materie attinenti al corso prescelto.

Generalmente, la durata del test è di circa 2 ore e viene attribuito un punteggio di:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • -0.25 punti per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta non data

Per tutti i corsi a numero chiuso programmati dalle singole università non è possibile dare un orientamento generale, comunque, il contenuto e la modalità dei test non si discosta di molto da quello sopra descritto per i corsi programmati a livello nazionale.

Clicca qui ed esercitati con i test di ammissione di Universita.it