Test di ammissione, si comincia il 5 settembre 2011

Avviso ai naviganti (verso lidi universitari): anche se tutti i vostri sforzi si concentrano ora sull’imminente maturità, sappiate che gli esami non finiscono certo a luglio. A lanciare il messaggio è il ministro dell’Istruzione Gelmini che gioca d’anticipo e comunica fin da ora le date dei test per l’ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato. Armatevi dunque di carta e penna e appuntate qualche data sul calendario. Quanto alle modalità dei test e ai posti disponibili per ciascun settore disciplinare al momento non è invece disponibile alcuna indiscrezione, in attesa di un decreto ministeriale dedicato.

Il ministero ha reso pubblico per ora solo il calendario degli esami di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale ad accesso programmato a livello nazionale. Si comincia il 5 settembre con il test che consentirà l’accesso medicina e odontoiatria, mentre l’indomani, il 6 settembre, toccherà alla facoltà di veterinaria, il 7 settembre invece sarà la volta degli aspiranti architetti. A chiudere il cerchio saranno le professione sanitarie (infermieristica ed altro), sotto esame l’8 settembre.

Sulle modalità di svolgimento, invece, il mistero è ancora fitto (e maggiore è l’attesa). Il ministero comunica che “è in corso di perfezionamento il decreto con cui saranno definiti le modalità ed i contenuti delle relative prove di ammissione” facendo seguito in tal modo all’annuncio di Mariastella Gelmini che lo scorso febbraio disse di voler rivedere i test, già dalla prossima tornata.

L’ipotesi ministeriale paventava graduatorie che comprendano almeno due o tre sedi accademiche su base regionale per dare più opportunità agli studenti e per accorciare il percorso universitario. Brutta aria anche per i quiz di cultura generale, definiti dal ministro “inadeguati”, cui potrebbero essere preferiti test di logica. Il decreto in arrivo potrebbe dunque contenere molte novità in merito. È ormai certo invece che per i più bravi quest’anno non ci saranno “scorciatoie”, è slittata al 31 dicembre 2011 l’istituzione del bonus maturità che fornirà 10 punti extra agli studenti eccellenti per l’accesso alle facoltà a numero chiuso.