Tag: università cile

allenamenti Universidad de Chile

Calcio, l’Universidad de Chile è la settima miglior squadra al mondo del 2011

Secondo la classifica stilata dall'Iffhs, l'istituto internazionale di storia e statistica del calcio, l'Universidad de Chile, squadra della capitale Santiago, è la settima miglior squadra del 2011 e segue in graduatoria team decisamente più noti e blasonati. Questo notevolissimo risultato è figlio delle vittorie collezionate dalla compagine sudamericana... (continua...)
proteste Cile

In Cile ripartono le proteste degli studenti. “No alla bancarizzazione dell’istruzione”

Nemmeno l'inizio di un nuovo anno ha placato lo spirito di protesta degli studenti universitari in Cile. Hanno già preso il via, infatti, i preparativi per nuove manifestazioni, e il "calcio d'inizio" l'hanno dato i leader della Federazione Studenti del Cile (Confech), che ha convocato la prima grande mobilitazione per l'istruzione... (continua...)
Studenti Talca, Cile

Cile, dall’orientamento alle tasse l’università si affida ai “social”

In Cile l'università si affida ai social media per offrire servizi agli studenti. Con quiz interattivi, colloqui via chat e conversazioni dal vivo con studenti ed esperti, l'Università del Cile ha accompagnato il 3 gennaio migliaia di aspiranti matricole verso il processo di ammissione per l'istruzione superiore. Lo stesso sta... (continua...)
studenti cile

Scontri tra studenti e polizia in Cile. Sono 42 le manifestazioni da aprile

Ancora proteste in Cile. Nei giorni scorsi migliaia di studenti sono scesi in piazza bloccando il traffico in diverse parti della capitale Santiago. È la quarantaduesima manifestazione contro la riforma dell'istruzione dal mese di aprile. La polizia ha fermato la marcia dei manifestanti verso il basso Alameda Avenue, una arteria... (continua...)
Proteste Cile

Cile, scontri durante le proteste contro la riforma dell’università

Non si placano le rivolte studentesche in Cile. Gli studenti sono scesi di nuovo in piazza nella città di Valparaíso, sede del Parlamento. Obiettivo degli indignados mettere sotto pressione il legislativo che, entro il prossimo 30 di novembre, deve assolutamente chiudere la finanziaria del 2012, includendovi possibilmente... (continua...)