Tag: studiare estero

International Language Day

International Language Day: il 28 ottobre scopri tutto su lingue straniere e vacanze studio all’estero

Il prossimo 28 ottobre in 9 città italiane sarà un giorno speciale. Dalle ore 10.00 alle 17.00 Milano, Roma, Torino, Padova, Bologna, Firenze, Napoli, Bari e Catania, infatti, ospiteranno l'International Language Day, il grande appuntamento dedicato alle lingue straniere, alle vacanze studio e alle... (continua...)
gap year con EF

Gap year, vivi un anno indimenticabile e fruttuoso con EF

Chi si ferma è perduto? Niente affatto! Prendersi un gap year, noto anche come anno sabbatico, non significa necessariamente sprecare del tempo. Dedicare dodici mesi a se stessi può essere molto utile e fruttuoso, se si sceglie di investirli per migliorarsi. Essere liberi da impegni accademici o di lavoro, infatti,... (continua...)
Facoltà di Medicina e Odontoiatria – UPJS Università Pavol Jozef Safarik di Kosice in Slovacchia

Facoltà di Medicina e Odontoiatria – UPJS Università Pavol Jozef Safarik di Kosice in Slovacchia

Le Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell'Università Pavol Jozef Safarik di Kosice in Slovacchia possiedono un ranking accademico molto alto e sono da sempre presenti nelle graduatorie tra le migliori 250 Facoltà in Europa, tra oltre 6.500 Atenei. L'Università... (continua...)
università europee low cost

Università oltreconfine? Ecco dove studiare low cost in Europa

Studiare all'estero non deve per forza essere eccessivamente dispendioso. In molti paesi europei, per esempio, si può frequentare l'università spendendo davvero poco. Tra tasse molto basse o addirittura assenti, varie forme di sostegno economico agli studenti e affitti abbordabili, ecco dove si può prendere una laurea... (continua...)
dopo Brexit invariati diritti studenti UE

Governo UK annuncia: “La Brexit non intaccherà i diritti degli studenti comunitari”

Buone notizie per gli studenti dei paesi membri dell'Unione Europea che desiderano frequentare l'università nel Regno Unito e con la Brexit avevano temuto di dover cambiare i propri programmi. Il governo britannico ha infatti deciso che, almeno per l'anno accademico 2017-2018, l'uscita della Gran Bretagna dall'UE non... (continua...)