Tag: studenti fuori sede

detrazioni sull'affitto dei fuori sede

Agevolazioni fiscali e detrazioni sull’affitto dei fuori sede

Per gli studenti fuori sede, quelle per l'alloggio sono tra le voci di spesa più ingenti, ma per fortuna sono previste agevolazioni fiscali e detrazioni sull'affitto, che possono aiutare a sentire un po' meno il peso di questo sforzo economico. In particolare, è prevista una detrazione fiscale del 19 per cento sul... (continua...)
coinquilini

I coinquilini: consigli pratici per una serena convivenza

Che siano amici di vecchia data, compagni di corso o sconosciuti, i coinquilini con cui ci si trova a convivere, come tutti gli studenti fuori sede sanno, possono diventare amici insostituibili o rivelarsi dei veri e propri incubi, perfino peggiori del più severo dei prof. Per evitare drammi instaurare una convivenza serena è fondamentale:... (continua...)
indagine affitti in nero a studenti 2014

Studenti, per il 75 per cento di loro l’affitto è in nero. La regione peggiore è la Lombardia

Gli affitti a studenti sono per la stragrande maggioranza in nero. A confermare il dato già più volte segnalato negli anni scorsi stavolta è un'indagine svolta da Contribuenti.it, che ha rilevato addirittura un incremento del fenomeno rispetto al 2013. Incrociando informazioni provenienti... (continua...)
easyfeel app per pulizie studenti fuori sede

L’incubo delle pulizie? Un ricordo, grazie a Easyfeel, il servizio ideato da tre bocconiani per aiutare i fuorisede

Gli studenti fuori sede, si sa, non amano particolarmente dedicarsi alle pulizie di casa. Per aiutarli a non finire sommersi da piatti sporchi, panni da stirare e batuffoli di polvere, un gruppo di studenti della Bocconi ha ideato Easyfeel, un servizio che permette di trovare un aiuto domestico a prezzi... (continua...)
roma studenti colf e badanti per pagare l'affitto

Roma, una stanza costa troppo? Gli studenti diventano colf e badanti per pagare l’affitto

Dura la vita degli studenti fuori sede. L'affitto di una stanza a Roma può raggiungere cifre proibitive e allora sempre più giovani si 'arrangiano' offrendosi di lavorare come colf, baby sitter e badanti per coprire le spese e gravare un po' meno sulle proprie famiglie, già duramente provate dal... (continua...)