Tag: ricerca tecnologica

massimo marchiori

Ha inventato l’algoritmo di Google, ora è tornato in Italia e lavora a un social network per la ricerca

Si chiama Massimo Marchiori, e sebbene non sia conosciuto come Larry Page co-fondatore di Google, il più utilizzato motore di ricerca al mondo gli deve parecchio. Nel 1995 Marchiori ha infatti inventato l'algoritmo di Google e adesso è tornato in Italia in qualità di associato all'università di Padova. Fino a poco... (continua...)
Studente al computer

Regno Unito, è caccia agli studenti “spioni”

Se a Pechino il governo li controlla per evitare che diventino "rivoltosi", a Londra il timore riguarda gli studenti stranieri, cinesi in primis, che si iscriverebbero all'università per carpire i segreti della ricerca britannica. La denuncia arriva da Sir James Dyson, un imprenditore noto per aver inventato l'aspirapolvere... (continua...)
ricerca steeper ibm pc

Pc a basso consumo negli atenei italiani, l’idea di IBM e Politecnico di Losanna

[caption id="attachment_11554" align="alignleft" width="160" caption="ricerca steeper ibm pc"][/caption] Limitare il consumo energetico dei dispositivi elettronici, sempre più massicciamente diffusi in tutto il mondo, è l'obiettivo di Steeper, un progetto di ricerca promosso da IBM e il Politecnico... (continua...)
classifica microsoft informatica

Classifica Microsoft, Sapienza la migliore in Italia

[caption id="attachment_11184" align="alignleft" width="168" caption="classifica microsoft informatica"][/caption] La qualità del settore informatico è ancora una volta nelle mani del gigante figlio di Bill Gates, è stata infatti pubblicata la classifica delle università migliori nella ricerca informatica,... (continua...)
ue fondi ricerca 2011

UE: nel 2011 6,4 miliardi a innovazione e ricerca

[caption id="attachment_8990" align="alignleft" width="210" caption="ue fondi ricerca 2011"][/caption] È il più "generoso" fondo mai stanziato per stimolare l'innovazione e la ricerca. Il settimo programma quadro iniziato nel 2007 prosegue infatti con la messa a disposizione da parte dell'Europa di 6,4 miliardi... (continua...)