Tag: razzismo

universita di cape town sondaggio rivela che i bianchi sono piu sexy dei neri

Università di Cape Town, un sondaggio rivela: “I bianchi sono più sexy dei neri”. Scoppia la bufera

In Sudafrica, un sondaggio tra gli studenti dell'Università di Cape Town ha scatenato una vera e propria ondata di indignazione: avrebbe rivelato, infatti, che le persone appartenenti alla razza bianca sono più sexy di quelle di colore. Ovviamente, in un Paese dove fino a venti anni fa esisteva l'apartheid,... (continua...)
universita di oxford razzista

Università di Oxford razzista: gli studenti bianchi hanno il doppio delle probabilità di accedere ai corsi

Piovono accuse pesanti su una delle più famose e importanti università esistenti in tutto il mondo: a quanto pare Oxford sarebbe razzista. A denunciare tale situazione, sono alcuni dati pubblicati dal quotidiano britannico The Guardian attraverso il Freedom Information Act, ovvero "l'atto per la... (continua...)
Riccardo Pacifici

Il rigurgito antisemita prende di mira le università

Era già accaduto nel 2008, quando l'elenco con professori universitari e magistrati da epurare perché appartenenti alla "feccia ebraica" fece la sua prima apparizione sul web. Ieri la vergognosa lista, che contiene i nomi di 162 docenti accusati di "manipolare le menti degli studenti", è di nuovo comparsa in rete. Le farneticanti accuse... (continua...)
primo marzo 2010

Primo marzo, l’Università in piazza contro il razzismo

[caption id="attachment_4666" align="alignleft" width="225" caption="primo marzo 2010"][/caption] Cortei in tutta Italia per la giornata del primo marzo - “Una giornata senza di noi” - il grande sciopero pacifico ideato dai migranti e dalle migranti in Italia dopo i fatti di Rosarno. Migliaia... (continua...)
meridionali meno intelligenti

Meridionali meno intelligenti, la ricerca che ha fatto discutere

[caption id="attachment_4354" align="alignleft" width="232" caption="meridionali meno intelligenti"][/caption] Sembravano passati i tempi in cui le differenze tra le persone venivano ricondotte necessariamente al codice biologico. Ma a quanto pare non è così, o almeno non sempre. A confermarlo stavolta è il caso del noto psicologo Richard Lynn... (continua...)