Tag: MIUR

scientifico panico per possibile seconda prova di Fisica

Maturità 2017, studenti dello scientifico nel panico per possibile seconda prova di Fisica

Tra le certezze granitiche dello studente di liceo scientifico c'è sempre stata quella di dover affrontare il temuto scritto di Matematica alla maturità. Quest'anno, però, qualcosa potrebbe cambiare e la sola prospettiva di ciò sta già seminando il panico tra aule e corridoi. L'alternanza tra le materie potrebbe... (continua...)
nuove norme per l'accreditamento delle università telematiche

Nuove norme per l’accreditamento delle università telematiche. Gli atenei online: “Costi insostenibili”

Una stretta che rischia di diventare mortale per molti atenei. L'ultimo giorno del proprio mandato da ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Stefania Giannini, oltre all'istituzione delle lauree professionalizzanti, ha anche stabilito la riforma dei criteri per l'accreditamento delle università telematiche... (continua...)
valeria fedeli

Chi è e perché Valeria Fedeli è il nuovo ministro dell’Istruzione

Fuori Stefania Giannini, dentro Valeria Fedeli. Sebbene il governo Gentiloni, che ha appena ricevuto la fiducia dal Parlamento, sia stato quasi unanimemente accusato di essere la fotocopia dell'esecutivo che l'ha preceduto, a viale Trastevere c'è stato un avvicendamento. L'ex rettore dell'Università per Stranieri... (continua...)
dal miur finanziamenti per contamination lab

MIUR, 5 milioni alle università per finanziare Contamination Lab

L'università come motore dello sviluppo nazionale e dell'innovazione. Questa è la filosofia che sta dietro alla nascita dei Contamination Lab (CLab), progetto attraverso il quale si vuole stimolare la collaborazione tra studenti, dottorandi, ricercatori e docenti di differenti discipline al fine di dare vita a nuovi modelli didattici... (continua...)
decreto ripartizione ffo 2016

FFO 2016, ecco come saranno ripartiti i 7 miliardi di euro stanziati. Critiche dall’Udu

È appena stato pubblicato dal MIUR il d.m. 552 del 6 luglio 2016, che stabilisce i criteri secondo i quali sarà ripartito il Fondo di finanziamento ordinario (FFO) 2016 - il  quale ammonta a poco meno di 7 miliardi di euro - e già si affacciano le prime polemiche. "Rispetto allo scorso anno lo stanziamento complessivo è diminuito... (continua...)