Tag: meritocrazia

renzi in italia atenei di serie a e b

In Italia ci sono atenei di serie A e B. Parola di Matteo Renzi

Le università italiane non sono tutte dello stesso livello, anzi, esistono atenei di serie A e B. La cosa, per la verità, fa parte da tempo dell'opinione comune, ma se a sottolinearla è il presidente del Consiglio finisce inevitabilmente per fare notizia. In visita presso il Politecnico di Torino in occasione dell'inaugurazione dell'anno... (continua...)
Stop alla fuga di cervelli

Stop ai cervelli in fuga con gli incentivi fiscali

Un palliativo che non produrrà alcun effetto o un reale incentivo per rientrare in madrepatria? Entrerà in vigore a giorni, precisamente il 28 gennaio, la legge (una delle poche bipartisan) firmata da Enrico Letta (Pd) e Maurizio Lupi (Pdl) che prevede agevolazioni fiscali per il rientro dei cervelli... (continua...)
Meritocrazia e pari opportunità

L’opportunità del merito

Oggi Universita.it ha dato una notizia che non riguarda direttamente gli studenti universitari né i loro atenei. Abbiamo raccontato l'esperimento di incentivazione del merito avviato dal ministero dell'Istruzione in alcune scuole elementari e medie del nostro Paese. Un segnale che abbiamo voluto cogliere e condividere... (continua...)
Premi al merito per studenti e docenti

Premi a scuole e prof, prove di meritocrazia

Il ministero dell'Istruzione ha avviato una sperimentazione per valutare il merito di istituti scolastici e docenti. Per ora la "prova sul campo" non riguarda l'università, ma negli atenei italiani c'è grande attenzione per l'esperimento. Agli insegnanti particolarmente meritevoli di Napoli e Torino sarà assegnato in premio un mese... (continua...)

Bologna, l’AlmaMater punta sul merito

[caption id="" align="alignleft" width="149" caption="100lode alma mater bologna meritocrazia"][/caption] Già nei giorni scorsi  l'Università Alma Mater di Bologna aveva annunciato la sua nuova politica in fatto di meritocrazia, offrendo gratuitamente il primo anno all'Università per gli studenti... (continua...)