Tag: matricole

matricole del sud scelgono l'emigrazione

Oltre il 30 per cento delle matricole del Sud sceglie l’emigrazione

Una bella fetta delle matricole del Sud lascia la propria regione di residenza per iscriversi a un ateneo del Centro-Nord. La percentuale di coloro che emigrano per studiare è del 36,4 per cento, vale a dire che più di un giovane meridionale su tre, quando sceglie di proseguire gli studi, sceglie... (continua...)
aumentano le matricole

Università, nell’a.a. 2015-2016 aumentano le matricole

Un piccola luce appare in fondo al tunnel: dopo anni di calo inesorabile delle iscrizioni, nell'anno accademico 2015-2016 aumentano le matricole delle università italiane. A dirlo è la banca dati del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), da cui emerge che quest'anno i diplomati che hanno scelto di proseguire... (continua...)
matricole femmine superano i maschi

Istat: “Meno neodiplomati all’università. Le matricole femmine superano i maschi”

Le aule universitarie si tingono di rosa: tra le matricole, infatti, le femmine superano i maschi. Se le nostre università attraggono sempre meno i neodiplomati, questa tendenza interessa soprattutto gli uomini. A certificarlo è l'Istat, che per l'anno accademico 2013-2014 ha rilevato un ulteriore... (continua...)
calo delle matricole al sud

Sole 24 ORE: “Al Sud forte calo delle matricole tra il 2011e il 2015”. Picchi fino al -40 per cento

Gli atenei del Sud si svuotano progressivamente e inesorabilmente. A lanciare l'allarme sul calo delle matricole nelle università meridionali è questa volta un articolo de Il Sole 24 ORE, che a partire dai dati dell'anagrafe degli studenti del MIUR nel quinquennio 2011-2015 segnala come sia... (continua...)
Rapporto Censis 2014

Rapporto Censis 2014: “Rispetto al 2008 matricole giù del 13,6 per cento. Nord-Ovest in controtendenza”

Iscrizioni e immatricolazioni all'università in picchiata dal 2008 al 2013 in tutta Italia, con la sola eccezione degli atenei statali del Nord-Ovest. A rivelarlo è il rapporto Censis 2014 sulla situazione sociale del Paese, che ancora una volta segnala la perdita di appeal degli studi terziari, evidenziando nel quinquennio... (continua...)