Tag: innovazione

dal miur finanziamenti per contamination lab

MIUR, 5 milioni alle università per finanziare Contamination Lab

L'università come motore dello sviluppo nazionale e dell'innovazione. Questa è la filosofia che sta dietro alla nascita dei Contamination Lab (CLab), progetto attraverso il quale si vuole stimolare la collaborazione tra studenti, dottorandi, ricercatori e docenti di differenti discipline al fine di dare vita a nuovi modelli didattici... (continua...)
classifica delle università più innovative 2016

Classifica delle università più innovative 2016: USA saldamente al comando

Quali sono gli atenei al mondo che contribuiscono maggiormente all'avanzamento scientifico e tecnologico? Per rispondere a questa domanda Reuters ha stilato la Classifica delle università più innovative 2016, una graduatoria che mette in fila le istituzioni accademiche sulla base di indicatori quali il numero di brevetti... (continua...)
intervista rappresentante degli studenti dell'Università di Padova

Parte una rivoluzione: l’Università di Padova è il primo ateneo italiano a commercializzare la proprietà intellettuale

Trovare le risorse per mandare avanti l'università non dipende solo dai governi, anche gli atenei possono fare molto per aiutare se stessi. Partendo da questo presupposto, sull'esempio di Oxford e del MIT di Boston, l'Università di Padova ha iniziato un'autentica rivoluzione: ha creato un ufficio commerciale che aiuterà i ricercatori... (continua...)
bocconi e telecom nuova cattedra TIM Chair in Market Innovation

Istituita nuova cattedra alla Bocconi con il supporto di Telecom Italia: nasce la ‘TIM Chair in Market Innovation’

Essere dalla parte della ricerca, della didattica e degli studenti che dimostrano di avere talento. Ѐ quanto si prefigge di fare Telecom Italia, supportando l'istituzione presso l'Università Bocconi di una nuova cattedra, la 'TIM Chair in Market Innovation'. "La nostra società... (continua...)
Obama riforma visti ingresso ricercatori innovazione

Obama punta tutto sull’innovazione e annuncia una riforma dei visti d’ingresso per ricercatori e imprenditori

Barack Obama riparte da imprenditori e ricercatori. Nei programmi del neo-rieletto alla Casa Bianca, infatti, è da loro che bisogna ricominciare affinché gli Stati Uniti possano vincere, grazie all'innovazione tecnologica, la sfida della globalizzazione. È necessario attirare investitori e sviluppare talenti e, per farlo, Obama avrebbe... (continua...)