Tag: fiat

fca paga universita ai dipendenti

FCA negli USA paga l’università ai dipendenti e ai loro figli

Adesso negli USA essere dipendenti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) permette di elevare il proprio livello culturale - e il proprio titolo di studio - senza spendere un dollaro. L'azienda nata dalla fusione tra la casa automobilistica torinese e quella a stelle e strisce ha appena varato due programmi, 'Degrees@Work'... (continua...)
progetto fiat likes u 2014

Università e mobilità sostenibile: riparte il progetto “Fiat Likes U”

Quindici università e un'azienda automobilistica in campo per promuovere la mobilità sostenibile attraverso il car sharing, ma non solo. Dopo il successo dell'anno scorso, il progetto "Fiat Likes U" riparte e oltrepassa i confini nazionali, grazie alla partecipazione di cinque atenei stranieri. Saranno in... (continua...)
Borse di studio corsi di formazione Centro Ricerche Fiat 2012

Dal Centro Ricerche Fiat borse di studio per laureati e diplomati finalizzate alla frequenza di corsi di formazione

Il Centro Ricerche Fiat, punto di riferimento per la ricerca nel settore automotive, in collaborazione con l'Università e il Politecnico di Bari e la Medis s.c.a.r.l., ha emanato un bando di concorso nell'ambito del progetto di formazione "Elettronica di controllo, sistema d'iniezione, strategie di combustione, sensoristica... (continua...)
Fiat car sharing gratuito universita

“Fiat likes U”: la storica azienda torinese e otto università italiane insieme per la mobilità ecosostenibile

Fiat coinvolge otto atenei italiani in un'iniziativa a favore della mobilità e dell'ambiente grazie al progetto "Fiat likes U", avviato dal gruppo torinese in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, che si rivolgerà a 280mila studenti dal 18 settembre 2012 al 15 dicembre 2013. L'idea nasce dalla consapevolezza... (continua...)
Torino, al politecnico la doppia laurea targata Fiat Chrysler

Torino, al politecnico la doppia laurea targata Fiat e Chrysler

Un ponte tecnologico sull'Atlantico: da una parte Fiat e il Politecnico di Torino, dall'altra il gruppo Chrysler e l'Università di Windsor. Ad attraversarlo saranno una cinquantina di studenti che potranno avere accesso a un percorso di specializzazione internazionale al termine del quale conseguiranno... (continua...)