Tag: consiglio dei ministri

Monti

Governo Monti, i ministri prof lasciano le loro cariche precedenti

I neoministri "prof" salutano i loro atenei. E anche gli altri lasciano (almeno in parte) le precedenti poltrone per dedicarsi ai rispettivi incarichi di governo. Durante gli ultimi giorni il presidente del consiglio Monti e i ministri Profumo, Severino, Ornaghi e Giarda hanno detto addio (o arrivederci) a gran parte dei loro incarichi precedenti. Il... (continua...)
Ministri professori governo Monti

Monti presenta il programma. Il governo dei professori è operativo

Investire sui talenti e sui giovani e innalzare il livello di istruzione. Con questo spirito il presidente del consiglio Mario Monti ha presentato al Senato le linee programmatiche di quello che ha definito "governo di impegno nazionale". Una ricetta basata su un mix di rigore e crescita rispetto ala quale entreranno poi nel dettaglio... (continua...)
Francesco Profumo, ministro dell'Istruzione, Universita' e Ricerca

Francesco Profumo, ecco chi è il nuovo ministro dell’Università

Francesco Profumo è il ministro dell'Istruzione, Università e ricerca del nuovo governo Monti. Il presidente del Cnr e rettore del Politecnico di Torino succede nelle stanza di viale Trastevere a Mariastella Gelmini, di cui è stato consigliere e a quanto pare apprezzato a tal punto da convincerla a fare il suo nome... (continua...)
Mario Monti

Profumo all’Istruzione, Ornaghi ai Beni culturali. Ecco i ministri del governo Monti

Tutto pronto per il nuovo governo Monti: il neo presidente del consiglio ha reso nota la lista dei ministri, tutti tecnici, spiegando che i tempi non brevi di decisione sono legati soprattutto alla scelta, ponderata anche con il presidente Napolitano, di lasciare l'interim dell'Economia e Finanze al presidente Monti.... (continua...)
Mario Monti

Mario Monti, il presidente ‘professore’ alla sfida del governo

Mario Monti, nominato il 9 novembre senatore a vita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è l'uomo investito dell'incarico di formare un nuovo governo, quello che dovrà condurre l'Italia fuori dalla morsa in cui è stata stretta dalla crisi economica dopo le dimissioni dalla carica di presidente del consiglio di Silvio Berlusconi... (continua...)