Tag: borse studio

idonei non beneficiari borsa di studio

Borse di studio, nel 2015 gli idonei non beneficiari sono stati il 26 per cento

Se c'è un fenomeno che negli ultimi anni ha inciso sull'ammontare della popolazione universitaria, è quello dei tagli alle borse di studio, da cui ha avuto origine l'esercito degli idonei non beneficiari, ossia di coloro che - pur in possesso dei requisiti necessari - non ricevono il contributo per carenza di risorse.... (continua...)
borse studio possibile inasprimento criteri assegnazione

Borse di studio, il decreto ministeriale tarda. Voci di un inasprimento dei criteri. I sindacati studenteschi: “Assurdo”

Se c'è una cosa di cui gli studenti universitari italiani hanno bisogno sono le borse di studio per coloro che sono meritevoli ma privi di mezzi. Eppure il ministero dell'Istruzione tarda ancora a emanare il decreto contenente le nuove regole economiche e le nuove soglie Isee e Ispe per la loro assegnazione, già atteso lo scorso anno.... (continua...)
sociality optima erasmus 2014

L’Erasmus? Diventa un reality. Anzi, un sociality

Con Optima Italia l'Erasmus diventa un sociality. La multiutility ha scelto otto studenti provenienti da altrettanti atenei italiani per un reality che si svolge interamente sui social network in cui i ragazzi raccontano con parole, foto e video la loro esperienza... (continua...)
borse di studio per i giovani per centenario nascita pietro barilla

Barilla sbarca all’università: iniziative, incontri e borse di studio per celebrare il centenario della nascita di Pietro

Barilla, la famosa azienda italiana nel settore alimentare, sbarca all'università e si schiera dalla parte di chi ha talento, conferendo a dieci giovani studenti altrettante borse di studio dal valore di 40mila euro ciascuna. Il progetto, presentato in occasione della ricorrenza del centenario della nascita di Pietro Barilla,... (continua...)
taglio borse di studio allarme federconsumatori

Borse di studio: -92 per cento in 3 anni? Allarme Federconsumatori, scattano le mobilitazioni

Assolutamente inaccettabile: così Federconsumatori definisce il taglio previsto alle borse di studio. Un taglio che sarà pari al 92 per cento nei prossimi tre anni. L'allarme è dovuto al fatto che per il 2014-2015 sia previsto lo stanziamento di soli 14 milioni di euro, contro i 103 milioni di... (continua...)