Prima il lavoro e poi la passione civile. È ciò che sembra aver pensato il cantante Billy Bragg che, dopo la sua performance a Glasgow, venerdì 18 febbraio, ha deciso di raggiungere gli studenti dell'ateneo locale per unirsi all’occupazione in corso. Un gesto di sostegno un gesto di sostegno alle manifestazioni di protesta contro... (continua...)